Udinese-Milan, le minacce dei milanisti ai friulani

milan
© foto www.imagephotoagency.it

Udinese-Milan è stato uno dei match più interessanti della domenica, visto che ha messo a confronto due squadre che, con ogni probabilità si contenderanno un posto in Europa League fino a fine stagione

Udinese-Milan è stata tante cose. La sfida tra due tecnici, Massimo Oddo da un lato e Gennaro Gattuso da un altro, arrivati a stagione in corso per sostituire, rispettivamente, Luigi Delneri e Vincenzo Montella. La partita in cui monitorare giovani interessanti come Barak e Jankto da un lato e Andrè Silva dall’altro. Il portoghese, peraltro, non ha poi brillato tanto nel corso dei 73 minuti che gli sono stati concessi dal suo tecnico. Lo scontro diretto per strappare un pass valido per la prossima edizione dell’Europa League.

Tanti motivi per cui il match è stato piacevole, calcisticamente parlando. Uno, extra campo, per cui, invece, non lo è stato: «Vi picchiamo quando vogliamo» il coro partito dal settore dedicato ai tifosi ospiti. L’edizione odierna de Il Messaggero Veneto ha raccontato la partita che si è giocata sugli spalti della Dacia Arena. In cui non sono mancati i “vaffa” o gli sfottò da ambo le parti. Ma questo coro, alquanto sinistro, non ha, di certo, addolcito il clima di Udinese-Milan.