Le pagelle: Udinese – Sampdoria

© foto www.imagephotoagency.it

Badu, Thereau e Danilo sugli scudi: rosso per Zukanovic

Si è conclusa da pochi istanti la sfida di Serie A 2015-2016 tra Udinese e Sampdoria, in programma al Friuli di Udine alle ore 15 di questo pomeriggio. Come di consueto potete rivivere le emozioni della partita attraverso la cronaca e la sintesi del match e scoprire i migliori e i peggiori in campo nelle pagelle a cura della redazione di CalcioNews24.com.

UDINESE (3-5-2) – Karnezis 6; Wague 6, Danilo 6,5, Felipe 6,5 (Piris S.V. dall’80’); Widmer 6 (Adnan 6 dal 72′), Badu 7, Lodi 6,5, Iturra 6, Edenilson 6; Thereau 7, Aguirre 6 (Di Natale 6 dal 72′).

SAMPDORIA (4-3-1-2) – Viviano 6, De Silvestri 6, Silvestre 6, Moisander 6, Zukanovic 5, Fernando 6, Barreto 5,5, Carbonero  6 (Lazaros 6 dal 64′), Soriano 6 (Bonazzoli s.v. dall’80’), Eder 6, Muriel 6 (Cassano 6  dal 64′)

UDINESE – IL MIGLIORE

Badu 7 – Terzo gol in campionato per il centrocampista bianconero che regala tre punti fondamentali all’Udinese e a Stefano Colantuono: i friulani trovano i tre punti dopo oltre un mese, sfruttando l’inserimento centrale del centrocampista su pregevole assist di Thereau. Avrebbe anche la chance del raddoppio, ma proprio il francese lo ostacola involontariamente.

UDINESE  – IL MIGLIORE 

Thereau 7 – Prestazione maiuscola per l’ex attaccante del Chievo Verona che oggi non ha dato punti di riferimento alla retroguardia blucerchiata svariando su tutto il fronte offensivo. Grande intelligenza tattica e pregevoli giocate di fino, come l’assist per il gol decisivo di Badu.

SAMPDORIA – IL PEGGIORE

Zukanovic 5 – Dalla sua corsia Widmer fa spesso capofitto e proprio da quella zona di campo nasce il gol vittoria per l’Udinese: fallaccio a fine partita che gli costa il cartellino rosso e la palma di peggiore in campo.

TABELLINO

UDINESE 1-0 SAMPDORIA

Marcatori: Badu al 35′

UDINESE (3-5-2) – Karnezis; Wague, Danilo, Felipe (Piris dall’80’); Widmer (Adnan  dal 72′), Badu, Lodi, Iturra, Edenilson; Thereau, Aguirre (Di Natale dal 72′). In panchina: Romo, Meret, Domizzi, Insua, Fernandes, Perica, De Mattos, Pasquale, Pontisso. Allenatore: Stefano Colantuono.

SAMPDORIA (4-3-1-2) – Viviano, De Silvestri, Silvestre, Moisander, Zukanovic, Fernando, Barreto, Carbonero (Lazaros dal 64′), Soriano (Bonazzoli dall’80’), Eder, Muriel (Cassano dal 64′). In panchina: Puggioni, Brignoli, Rodriguez, Pereira, Palombo, Rocca, Regini, Ivan. Allenatore: Vincenzo Montella. 

Ammoniti: Iturra, Danilo, Felipe, Silvestre.

Espulso: Zukanovic.

Arbitro: Di Bello.