Udinese, colloquio Di Natale-Colantuono | GdS

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante non si sente più indispensabile: addio a dicembre?

Il legame con l’Udinese sembrava non dover finire mai e, invece, si sta dissolvendo. Il patron Gianpaolo Pozzo non intende rinunciare ad Antonio Di Natale e ha, infatti, ribadito che l’attaccante continuerà fino al termine della stagione, ma non tutti in società la pensano come lui. Il capitano bianconero non si sente indispensabile per tutti e questo lo addolora, tanto che sta pensando di chiudere anzitempo la stagione. Ieri, come riportato da La Gazzetta dello Sport, c’è stato un colloquio tra Di Natale e mister Stefano Colantuono.

LA REAZIONE – I tifosi hanno mal digerito la partenza di Francesco Guidolin, hanno incassato malamente la cessione di Giampiero Pinzi, per cui accetterebbero difficilmente l’uscita di scena del loro leader. E, infatti, hanno ribadito sui social il dispiacere per un eventuale addio del capitano a dicembre: «Spero che continui», la maggior parte dei messaggi postati. «Se ci lascia andiamo in B diritti». Prima di prendere una decisione Di Natale vuole risolvere i problemi agli occhi che lo stanno tormentando e che lo hanno costretto ad allenarsi con degli occhiali speciali.