Connettiti con noi

Champions League

Uefa e Leghe, fronte unico per la ripartenza: ecco il possibile calendario

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Uefa e Leghe nazionali remano tutte dalla stessa parte: il calcio europeo deve ripartire. Ecco il calendario ipotizzato

Uefa, Serie A e tutte le leghe europee sono concordi: il calcio deve ripartire e i campionati devono essere conclusi. L’idea per la ripartenza è sempre la stessa: allenamenti al 4 maggio e partite dal 30-31 maggio.

Secondo il Corriere dello Sport, si ripartirebbe con l’8ª giornata di ritorno e non con i recuperi (ad esempio Inter-Samp). Ed esiste una possibilità di anticipare di qualche giorno, diciamo al 27-28, le due semifinali di ritorno di Coppa Italia. Ma siamo nel campo delle ipotesi. E la UEFA? Ceferin aspetterà l’evolversi delle varie situazioni in tutte le leghe per poi decidere come procedere con la ripresa di Champions ed Europa League.

La volontà è quella di portare a termine entrambe anche a costo di modificare il format e ridurre le partite.  Da vagliare anche l’idea di una Final Eight in un’unica città. L’idea alla base rimane quella di fare un calendario internazionale. Come sottolinea il Corsport bisognerà capire se sarà parallelo (ovvero con i tornei domestici e le coppe che andranno avanti di pari passo) o a blocchi (prima i campionati poi CL ed EL).

Advertisement