Connettiti con noi

News

Ultime notizie Roma: Milan e Juve all’orizzonte, poi il mercato

Pubblicato

su

Mourinho

Ultime notizie Roma: i giallorossi saranno impegnati in un inizio di 2022 impegnativo. Le sfide a Milan e Juve, con un occhio al mercato

La Roma calcistica si sveglia nell’anno nuovo con l’obiettivo di dimenticare (in parte) quello vecchio, come se il minuto intercorso tra le 23.59 del 31 dicembre 2021 e la mezzanotte del 1 gennaio 2022 avesse in sé il potere di cambiare il percorso dei giallorossi. Tempo da perdere dalle parti di Trigoria ce n’è poco, anche perché il campo chiama e i primi impegni sono tutt’altro che semplici. Il Milan a San Siro e poi la Juventus all’Olimpico pochi giorni dopo, impongono un certo grado di attenzione. Alcuni penseranno che forse è meglio affrontare due squadre così impegnative in modo da avere un quadro più chiaro sulla seconda parte di stagione in casa Friedkin. Mourinho ripartirà con ogni probabilità dal 352 sfoggiato nelle ultime uscite del 2021, sperando di contare sul recupero di capitan Pellegrini, che ha anticipato il rientro dalle vacanze proprio per tentare il ritorno in campo dopo l’infortunio al quadricipite. Sul fronte Spinazzola invece, ancora poche certezze. Il difensore (e all’occorrenza quinto di centrocampo) dovrebbe tornare in campo in un mese e mezzo, riprendendosi gradualmente il posto a sinistra attualmente occupato da Vina. C’è poi un calciatore positivo al Covid, la cui identità non è stata resa nota, così come quella di un no vax in squadra. Il governo ha imposto agli atleti la vaccinazione, conditio sine qua non per scendere in campo.

Maitland-Niles si avvicina, ma occhio anche alle uscite

Capitolo mercato: la tripla competizione alla quale andrà incontro la Roma nei prossimi mesi impone delle oculate valutazioni in entrata, al netto degli infortuni e del coronavirus, che è sempre dietro l’angolo. Mourinho ha fatto intendere a più riprese di non contare su determinati elementi della rosa, su tutti Diawara e Villar. Proprio lo spagnolo potrebbe essere ceduto all’Inter in ottica di uno scambio con Vecino, che però è in scadenza di contratto coi nerazzurri. Il tecnico portoghese ha dato l’opportunità a diversi giovani di emergere, in particolare a Darboe e Felix Afena, motivo per cui le entrate saranno centellinate. Detto di Vecino, la cui situazione è da monitorare, sembra molto vicino l’acquisto di Ainsley Maitland-Niles dall’Arsenal, un esterno in grado di giocare nel centrocampo a 5, utile per far rifiatare Karsdorp ed eventualmente imporsi anche come futuro titolare. L’accordo con l’inglese c’è, manca però quello con i Gunners, e non è un dettaglio.