Ultime Notizie Serie A: tutte le news della giornata – VIDEO

Iscriviti

Tutte le ultime notizie più importanti della Serie A del giorno, aggiornate dalla Redazione di Calcionews24


Ore 23.15 – Benevento, parla Inzaghi – L’allenatore giallorosso commenta il pareggio subito in rimonta contro il Torino: «C’è grande rammarico. Voglio anche pensare che siamo nella strada giusta. Chiaro che avremmo meritato di chiudere il girone a 24 punti. Giocavamo contro giocatori straordinari, soprattutto in attacco. Alla squadra non posso dir niente ma al 93′ non possiamo prendere un gol in contropiede. Sono soddisfatto ma ho l’amaro in bocca, ma questo è il calcio. Siamo una neopromossa, dobbiamo essere compatti cercando di essere sempre pericolosi».

Ore 22.50 – Torino, parla Nicola – Il tecnico granata commenta il pareggio di Benevento: «Una partita non noiosa. Sono molto soddisfatto della prova dei ragazzi. Chiaro che ci sono state molte cose sulle quali lavoreremo. Ho chiesto disponibilità a creare un gruppo e un’alchimia in grado di scaldare i cuori della nostra gente. Ho avuto questa reazione. Non era facile riprendere questa partita. Otto occasioni da gol non sono poche ma dobbiamo migliorare».

Ore 18.30 – Conferenza stampa Gotti – Luca Gotti, tecnico dell’Udinese, ha parlato alla vigilia della gara contro l’Inter. Ecco le parole dell’allenatore dei friulani

Ore 18.00 – Conferenza stampa PrandelliCesare Prandelli, tecnico della Fiorentina, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Crotone.

ESONERO – «Se hai paura di essere esonerato, è meglio non fare questo lavoro. Gli allenatori vivono tutti in base ai risultati, non ho questa sensazione. Il confronto con Commisso mi ha mostrato una persona molto positiva. C’è stata grande sintonia tra noi».

Ore 17.00 – Osimhen guarito dal COVIDVictor Osimhen è guarito dal CovidIl nigeriano, positivo al virus da 20 giorni, sarebbe tornato ad allenarsi domani in virtù del protocollo che consente, dopo l’ok dell’ASL, di tornare ad allenarsi dopo 21 giorni.

Gennaro Gattuso, quindi, ritrova l’uomo copertina del mercato estivo e potrà allenarsi in gruppo già da domani. Restano da stabilire le sue condizioni dopo il lungo stop per l’infortunio alla spalla.

Ore 16.30 – Roma, ufficiale la sconfitta a tavolino contro lo SpeziaUfficiale la sconfitta a tavolino della Roma contro lo Spezia in Coppa Italia per le sei sostituzioni effettuate. Ecco il comunicato del Giudice Sportivo

Ore 16.20 – Conferenza stampa StroppaGiovanni Stroppa, allenatore del Crotone, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match del Franchi contro la Fiorentina.

RISULTATO POSITIVO – «Vogliamo rimanere attaccati alle squadre che ci precedono e dobbiamo a tutti costi fare il risultato. La Fiorentina non è pericolosa solamente per l’atteggiamento che potrà avere dopo l’ultima partita in campionato, penso sia una squadra di medio o alta classifica, hanno ottime individualità e una rosa importante»

Ore 16.00 – Conferenza stampa JuricIvan Juric, allenatore dell’Hellas Verona, ha parlato in conferenza stampa in vista della partita del Bentegodi contro il Napoli.

STURARO – «Dovrebbe essere tutto a posto. Arriva mezzo infortunato, ci vorrà se tutto va bene una decina di giorni, quindi penso che per questa e la prossima non sarà utilizzabile. Invece Tameze ha recuperato, abbiamo fatto bene a non rischiarlo perché siamo riusciti a riaverlo in quattro o cinque giorni. Speriamo non ci sia niente sotto, ma ha recuperato e dovrebbe esserci». 

Ore 15.30 – Conferenza stampa PioliStefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del big match di San Siro contro l’Atalanta.

IBRA E MANDUZKIC INSIEME –  «Sarà una possibilità, chiaro che Mario è appena arrivato, deve trovare ritmo. Nella mia ottica è arrivato per giocare insieme a Zlatan. Le situazione determineranno le scelte, ma sono aperto ad ogni soluzione. Lo proveremo». 

Ore 15.00 – Conferenza stampa FonsecaPaulo Fonseca, allenatore della Roma, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro lo Spezia.

FUTURO – «Ho sempre sentito l’appoggio del presidente, anche oggi abbiamo parlato e come sempre ho sentito il suo appoggio. Il mio futuro non è in questione». 

PROBLEMA DZEKO – «Abbiamo qualche problema in squadra: Pedro non sta bene, Mkhitaryan è in dubbio. Dzeko ha una contusione, ieri ha sentito un fastidio e non sarà pronto. Io sono concentrato per la partita di domani, devo focalizzarmi sui giocatori che sono pronti»

Ore 14.00 – Conferenza stampa Gasperini: «Il Milan è squadra anche senza Ibrahimovic» – Il tecnico dell’Atalanta ha parlato alla vigilia della partita di San Siro contro il Milan: «Domani ci aspetta una partita tanto attesa, tra due squadre che vogliono imporsi sul campo. Io non rinnego niente nemmeno delle ultime due partite, anche contro l’Udinese abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Noi arriviamo a questa partita con un buon morale, ci presentiamo davanti alla prima in classifica e cercheremo di fare la miglior prestazione possibile». Le parole

Ore 13.30 – Conferenza stampa Conte: «Siamo sulla strada giusta. Udinese da non sottovalutare» – L’allenatore nerazzurro ha parlato alla vigilia della partita contro l’Udinese: «Non bisogna affrontare nessuna squadra in Serie A con superficialità. L’Udinese è una squadra strutturata che ha una propria identità. È una partita da non sottovalutare, ci aspettiamo una gara dura. Loro possono creare difficoltà a chiunque». Le parole

Ore 12.30 – Figc, caso tamponi Lazio: sanzioni pecuniarie per Lotito, Rodia e Pulcini – La FIGC ha reso noto, attraverso un comunicato ufficiale, il provvedimento adottato nei confronti della Lazio (2.500 euro), e più nello specifico del presidente Claudio Lotito (1.875 euro), del dottor Ivo Pulcini (937,50 euro) e del dottor Fabio Rodia (937,50 euro). La notizia completa 

Ore 10.00 – Milan, ufficiale l’arrivo di Tomori – Il club rossonero ha depositato il contratto in Lega: ad ore è atteso il suo arrivo a Milano.

Ore 9.30 – Roma, chi sarà il prossimo allenatore? – Allegri, Sarri o la soluzione Mazzarri: ECCO TUTTI I NOMI.

Ore 9.15 – Mancini parla di Kokorin – Il ct dell’Italia ha parlato del neo acquisto della Fiorentina: «Io mi limito a quello che ho visto sul campo e assicuro che Kokorin è un campione. Uno che per i mezzi a disposizione avrebbe potuto giocare in qualsiasi squadra, compreso il Real. Con le sue potenzialità può fare quello che vuole e giocare dove serve. Seconda punta, esterno e ovviamente centravanti. Ripeto, le doti del calciatore sono quelle di un campione. Sicuramente avrà bisogno di un periodo di adattamento al nostro campionato, ma il valore di Kokorin è indiscutibile e da questo punto di vista la mossa della Fiorentina è stata molto buona»

Ore 9.00 – Milan, parla Weah – L’ex bandiera del Milan parla a 360°della stagione dei rossoneri. LE SUE PAROLE.

Ore 8.45 – Deferimento in arrivo per Lotito? – Si sono concluse indagini della Procura Federale dopo il caos tamponi che ha coinvolto la Lazio. Dopo le testimonianze del presidente Lotito, del dott. Ivo Pulcini e il confronto con la Procura di Avellino (per l’acquisizione degli elementi sul laboratorio Diagnostica Futura), sono state esplicitate tutte le contestazioni al club. Il patron biancoceleste, adesso, avrà 15 giorni per farsi ascoltare cercando e difendersi, arrivando magari al patteggiamento. I DETTAGLI.

Ore 8.20 – Caos Roma a Trigoria – Ieri i giocatori della Roma non volevano allenarsi. Un ammutinamento in piena regola. Rientrato dopo tre ore abbondanti di chiacchiere e scontri, ma indicativo di una tensione diffusa. I DETTAGLI.