Barcellona, Messi: «Non esiste la Messi-dipendenza»

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole della Pulce dopo Barcellona – Roma 6-1

Leo Messi è tornato in campo dal primo minuto a un mese e mezzo dall’infortunio che lo ha costretto a stare lontano dai campi. La Pulce aveva già riassaporato le sensazioni del calcio giocato nel Clasico contro il Real Madrid vinto per 0-4 dai blaugrana sabato scorso ma con la Roma, nel match vinto ieri sera per 6-1 dalla squadra di Luis Enrique, Messi è tornato a fare il fenomeno segnando due gol.

LE DICHIARAZIONI – Al termine della gara del Camp Nou, Messi ha parlato della roboante vittoria dei catalani: «Non esiste la Messi-dipendenza, le ultime partite lo hanno dimostrato. Sono contento per il mio ritorno e per aver giocato tutta la partita. Suarez e Neymar? Non voglio pensare solo a noi tre, ma a tutta la squadra. L’ambiente è sereno, vogliamo essere professionali e divertirci allo stesso tempo: il gruppo è unito. Tripletta nel Pallone d’Oro? Sì, può essere. Il triplete? E’ presto per parlarne, ora stiamo bene ma manca troppo al finale di stagione. Il rigore lasciato a Neymar? Ne aveva segnati 4-5, lo rifarei».