Cagliari, Joao Pedro: «Contento di essere rimasto» | Sky Sport

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole del calciatore del Cagliari dopo il 3-0 sull’Ascoli

Joao Pedro, centrocampista offensivo del Cagliari, ha siglato una doppietta nel posticipo della 14esima giornata di serie B tra Cagliari e Ascoli. Al termine della sfida il calciatore dei rossoblù ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” della partita odierna e della sua avventura in Italia.

LE DICHIARAZIONI – Così Joao Pedro: «Cosa è cambiato negli ultimi mesi? Lo scorso anno è stata una stagione difficile. Un giocatore vive di fasi, non sempre gioca bene. L’impegno non è cambiato rispetto allo scorso anno, ho un po’ più d’esperienza ma l’impegno è sempre stato lo stesso. Rastelli? Da quando è arrivato il mister mi ha dato tantissima fiducia, ho parlato tanto con lui. E’ un allenatore bravissimo, insegna a tutti e io cerco di imparare e con lui ho imparato tantissimo. Sono giovane, purtroppo le cose non sono andate come volevo sin dall’inizio ma ho imparato tantissimo. Sono venuto per la prima volta in Italia a Palermo, poi ho girato tanto, e sono contento di essere rimasto qui un’altra stagione. In serie B bisogna avere l’atteggiamento giusto, con la tecnica che abbiamo noi poi diventa difficile batterci e noi abbiamo capito questo».