Vendita libera biglietti Roma-Liverpool: a ruba già 21mila tagliandi

roma
© foto www.imagephotoagency.it

Biglietti Roma-Liverpool, ritorno semifinale Champions League: già venduti circa 21mila tagliandi nella fase di prevendita riservata agli abbonati, da mercoledì mattina sarà il momento della vendita libera

È quasi ultimata la fase di prevendita dei biglietti della semifinale di ritorno di Champions League 2017/2018 Roma-Liverpool in programma per il prossimo 2 maggio 2018 alle ore 20.45 presso lo Stadio Olimpico: ancora qualche giorno per i tifosi in possesso dell’abbonamento (a campionato o coppa) per poter prenotare il proprio biglietto, poi si passerà alla fase di vendita libera. Non è in ogni caso per nulla difficile prevedere il possibile sold out dei botteghini: le prevendite, come pronosticabile facilmente, sono andate letteralmente a ruba. La fase iniziale relativa a Roma-Liverpool è iniziata venerdì scorso alle ore 16, immediatamente qualche ora dopo i sorteggi delle semifinali a Nyon e, ad oggi, poco più di tre giorni dopo, sono già stati venduti circa 21mila biglietti. Non è ancora finita però: resta ancora qualche biglietto a disposizione che potrà essere acquistato dagli eventi diritto di prelazione entro e non oltre le ore 23.59 di martedì, domani. Tutte le informazioni, come sempre, sono disponibili anche direttamente sul sito ufficiale della Roma.

Quasi immediatamente dopo, come già scritto, inizierà quindi la fase di vendita libera dei biglietti per tutti i tifosi (anche i non abbonati). Qui di seguito tutte le modalità relative all’acquisto e le informazioni necessarie: BIGLIETTI SEMIFINALI: COME ACQUISTARLI. Dalle ore 10 di mercoledì 18 aprile 2018 dunque, fino ad esaurimento, comincerà la seconda fase relativa alla vendita degli biglietti per Roma-Liverpool: il tempo a disposizione, comunque, prevedibilmente non sarà enorme. Già previste file fuori ai botteghini e agli stores Roma predisposti alla vendita, oltre al possibile ingorgo del sito ufficiale giallorosso e dei call center deputati alla cessione dei tagliandi per la semifinale di ritorno di Champions. Basti pensare che per la vittoriosa sfida di ritorno dei quarti contro il Barcellona i ticket andarono letteralmente a ruba e si arrivò al sold out nel giro di appena otto ore. Nemmeno a dirlo, all’Olimpico ci fu tutto esaurito.

Durante la fase di prelazione riservata agli abbonati (iniziata venerdì pomeriggio), tantissimi tifosi giallorossi si sono riversati nei Roma Store e su internet per acquistare un tagliando della semifinale di ritorno di Champions League contro il Liverpool in programma mercoledì 2 maggio allo stadio Olimpico. Best Union ha attivato una linea dedicata ai tifosi che hanno bisogno di assistenza all’acquisto online dei biglietti di Roma-Liverpool, al numero 0292897723. Il servizio sarà disponibile fino a venerdì 20 aprile, dalle 9 alle 18.

Queste le info aggiuntive per la vendita libera dei biglietti:

La UEFA impedirà la prelazione sui settori 12BL, 12BD, 10BD, 3BD, 2BS, 36AD. Gli abbonati a quei settori potranno esercitare la prelazione su di un altro settore disponibile. I titolari di abbonamento campionato potranno esercitarla invece su tutti i posti del loro settore. Riduzione famiglia possibile solo per gli abbonati che faranno prelazione. Il settore Montemario Top sarà riservato soltanto ai partner UEFA e sarà poi disponibile nella vendita libera per i non abbonati. Per esercitare prelazione dovrà essere presentato abbonamento di questa stagione, mentre i biglietti per disabili saranno acquistabili presso gli Store e Call Center Roma e non saranno cedibili. Potranno essere acquistati massimo quattro biglietti a persona e sarà obbligatorio presentare documento valido di identità. L’accompagnatore adulto potrà acquistare biglietto fornendo le generalità del minore con documento.

Qui di seguito i prezzi completi: