Ventura, proposta dallo Jiangsu: incontro col dg Uva

ventura italia
© foto www.imagephotoagency.it

Giampiero Ventura allena l’Italia ma potrebbe esserci un colpo di scena a breve: lo Jiangsu Suning avrebbe fatto una maxi offerta per il commissario tecnico azzurro, le ultimissime notizie. Incontro con Uva – 6 giugno, ore 9.10

Stando a Il Corriere dello Sport il commissario tecnico ieri ha avuto un lungo faccia a faccia con il direttore generale della FIGC Uva. Entrambi hanno riconosciuto che la faccenda è complessa, nonostante i soldi in ballo siano parecchi. Un addio di Ventura adesso sarebbe pericoloso per l’Italia, dato che la qualificazione ai Mondiali in Russia è ancora tutta da scrivere. Previsto un altro incontro, stavolta con Tavecchio, per discutere della questione. Nonostante le smentite, pare che lo Jiangsu si faccia sentire ancora. Anzi, se prima voleva muoversi sotto traccia, adesso sembra che voglia accelerare.

Ventura, interesse Jiangsu. La Federazione non conferma – 15.40

La Federazione non conferma la notizia pubblicata stamani dal “Corriere dello Sport” secondo cui lo Jiangsu, club di Suning, ovvero dei proprietari dell’Inter, avrebbe offerto 10 milioni di euro a stagione più bonus per due anni e opzione per la terza annata a Giampiero Ventura. Un giornalista ha provato a chiedere un pensiero a Insigne in conferenza stampa ma l’addetto stampa lo ha bloccato: «I calciatori non risponderanno sulla questione. Alla Federazione non risulta questa proposta, chiedetelo a chi ha scritto l’articolo».

Ventura, sirene cinesi: proposta mostruosa dallo Jiangsu Suning – 5 giugno, ore 08.55

Per adesso Giampiero Ventura è ancora commissario tecnico dell’Italia. Le voci che corrono non autorizzano a trattare la materia con leggerezza: il ct infatti è al centro di una clamorosa offerta dalla Cina targata Jiangsu Suning. La società cinese, gestita dal medesimo gruppo che fa capo all’Inter, starebbe tentando l’allenatore azzurro con una proposta difficile da rifiutare. Si parla di dieci milioni di euro a stagione più bonus per due anni e opzione per la terza annata. Stando a Il Corriere dello Sport Ventura dovrà dare una risposta in tempi brevi, l’offerta è di quelle parecchio golose ma il ct non sembra intenzionato a lasciare a metà il suo lavoro per andare in Cina. C’è un Mondiale da conquistare, ma è anche vero che la proposta dello Jiangsu è molto succosa. Al mister l’ardua sentenza.