Verona, Ceccherini: «Genoa? Pensiamo ad allenarci e che si giocherà, poi vedremo»

© foto www.imagephotoagency.it

Federico Ceccherini ha parlato in conferenza stampa nel giorno della sua presentazione: le sue parole

Federico Ceccherini ha parlato in conferenza nel giorno della sua presentazione. Le parole del difensore riportate da TMW.

VERONA – «Da due o tre settimane c’era un mezzo accordo, mancava solo quello tra le società. Poi si è infortunato Pezzella a Firenze, quindi c’era l’esigenza che restassi fino a quando si fosse ristabilito. Già l’anno scorso c’era stato un interesse, e quest’anno sono stati i primi ad interessarsi. Ho detto al mio procuratore che sarei voluto venire qua».

GENOA – «Pensiamo ad allenarci e che si giocherà, poi vediamo come si mettono le cose. Noi ci stiamo allenando come se la partita ci fosse».

ARRIVARE AL VERONA – «Amrabat mi ha parlato benissimo dell’ambiente, ma conoscevo anche altre persone che mi hanno parlato molto bene del Verona. Per me è una grande occasione per rilanciarmi, a Firenze ho giocato poco anche per merito degli altri. È stato difficile trovare spazio, anche se sono riuscito ad accumulare qualche presenza. Ho tanta voglia di rilanciarmi, e sento tanto la fiducia del mister e del direttore. Voglio fare il massimo».