Verona-Juventus streaming e probabili formazioni: dove vederla

© foto www.imagephotoagency.it

Verona-Juventus: gli scaligeri di Ivan Juric sfidano in casa i bianconeri capolisti di Maurizio Sarri nell’anticipo serale del sabato della 23ª giornata di Serie A

La sfida fra il Verona rivelazione di Ivan Juric e la Juventus capolista è il piatto forte del sabato della 23ª giornata di Serie A. L’anticipo contrappone gli scaligeri, noni in classifica con 31 punti e in lotta per un piazzamento valido per l’Europa League, alla Vecchia Signora, in testa alla graduatoria con 54 punti. Verona-Juventus: la partita si giocherà la sera di sabato 8 febbraio 2020 nello scenario dello Stadio Marco Antonio Bentegodi di Verona con fischio d’inizio alle ore 20.45.

Verona-Juventus sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming da DAZN. Gli abbonati potranno seguire la partita in diretta streaming sul pc collegandosi al sito ufficiale della piattaforma, oppure su smartphone e tablet attraverso l’app DAZN, scaricabile su tutti i device iOS e Android.

Sarà possibile anche seguire Verona-Juventus sulle moderne smart tv compatibili con l’applicazione o collegando al proprio televisore una console Xbox o PlayStation 4 o un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.


Verona-Juventus, info e dove vederla

Competizione: Serie A 2019/2020
Quando: Sabato 8 febbraio 2020
Fischio d’inizio: ore 20.45
Stadio: Stadio Marco Antonio Bentegodi (Verona)
Dove vederla in streaming: Segui live Verona-Juventus solo su DAZN
Arbitro: Davide Massa di Imperia


Le probabili formazioni

VERONA – Juric potrebbe rilanciare davanti Di Carmine come terminale offensivo, con Verre favorito su Borini e Pessina per affiancare Zaccagni sulla trequarti. In mediana si rivedrà Amrabat dopo la squalifica accanto a Miguel Veloso, mentre Faraoni e Lazovic presidieranno le due fasce. Difesa praticamente scolpita con Rrahmani e Kumbulla ai lati di Gunter, in vantaggio su Dawidowicz, e Silvestri fra i pali.

JUVENTUS – Sarri pensa alla riproposizione del tridente con Douglas Costa e Cristiano Ronaldo esterni offensivi ai lati di Higuain. Probabile panchina dunque per Dybala e Ramsey, mentre Bernardeschi non ci sarà per un problema al polpaccio. A centrocampo come mezzala sinistra Rabiot potrebbe spuntarla nel duello con Matuidi, la regia sarà affidata a Pjanic e Bentancur agirà da mezzala destra. Dietro Cuadrado e Alex Sandro saranno i due terzini, con Bonucci e De Ligt a comporre la coppia centrale. Fra i pali il polacco Szczesny. Indisponibili per la gara i vari Demiral, Khedira e Danilo, mentre Chiellini, tornato parzialmente in gruppo, è ormai prossimo al rientro.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Di Carmine. All. Juric

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Sarri


Leggi anche: GUIDA TV: TUTTE LE PARTITE IN PROGRAMMA