Younes che guaio: relegato nella squadra B fino a fine stagione

amin younes, ajax
© foto Wikimedia Commons

Dopo essersi rifiutato di entrare in campo, Amin Younes è stato aggregato alla squadra B dell’Ajax dove rimarrà fino a fine stagione

Amin Younes non indosserà più la maglia biancorossa dell’Ajax fino a fine stagione. O almeno non quella della prima squadra. Non c’entra il mercato ma è, invece, il pugno duro adottato dalla società olandese nei confronti del tedesco. Il motivo? Il calciatore si è rifiutato di entrare in campo in occasione della sfida contro l’Heerenveen. Prima era stato fermato per due settimane, ora la sanzione è stata mutata e Younes resterà con la squadra B fino a fine stagione. A comunicarlo è lo stesso club biancorosso tramite una nota ufficiale: «Amin Younes si allenerà per il resto della stagione con la squadra giovanile dell’Ajax. Dopo aver ignorato le istruzioni dell’allenatore Erik Ten Hag nelle fasi finali di Ajax – Heerenveen l’ala è stata inizialmente bloccata per almeno 2 settimane. Successivamente, sono seguite le discussioni tra Ten Hag, Younes e ds Marc Overmars ed è stata presa questa decisione». Tutto da vedere se il Napoli sarà ancora convinto nell’effettuare l’acquisto del tedesco, il quale ha mostrato più comportamenti sopra le righe fuori dal campo che prestazioni meritevoli dentro.