Zielinski carica: «Napoli, può cambiare la stagione. Voglio battere Sarri perchè…»

© foto www.imagephotoagency.it

Piotr Zielinski, centrocampista del Napoli, ha parlato alla vigilia della sfida di Serie A contro la Juve. Le sue parole

Intervenuto su Rai Due, durante la trasmissione ‘Dribbling’Piotr Zielinski ha parlato della sfida di domani tra Napoli e Juve. Di seguito riportate le dichiarazioni del centrocampista polacco.

SARRI – «Ci ha lasciato un buon segno, la squadra ha fatto bene e ha giocato un buon calcio. Sicuramente i tifosi non se lo scorderanno, ma ora è alla Juventus ed è una cosa che a Napoli non viene molto rispettata dai tifosi.

PARLARGLI – «Vediamo, ci conosciamo da tanto tempo e siamo stati assieme anche all’Empoli. Mi ha lasciato un buon ricordo, mi ha dato tanto ed è un grandissimo allenatore. Ma ora siamo avversari, dobbiamo batterlo.

NAPOLI JUVE – «Può cambiare la stagione, sappiamo che clima c’è attorno a questa partita, i nostri tifosi ci tengono tanto e noi daremo tutto. Vogliamo fare una bellissima partita, e vincerla».

BARCELLONA – «Impresa? Perché no? Abbiamo già dimostrato di potercela giocare con chiunque, a partire dal Liverpool che abbiamo battuto qui al San Paolo. Napoli-Juventus può cambiare la stagione, sappiamo che clima c’è attorno a questa partita, i nostri tifosi ci tengono tanto e noi daremo tutto. Vogliamo fare una bellissima partita, e vincerla»

FUTURO – «Sto pensando solo a questa maglia, questa stagione non sta andando bene ma penso che si possa risolvere. Darò tutto, voglio fare bene»