Allegri torna sul Tottenham: «Una delle peggiori partite della Juventus»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo il pareggio con il Tottenham, per Allegri è tempo di derby in Serie A: la conferenza stampa del tecnico della Juventus

La Juventus affronta il Torino in Serie A, il derby arriva dopo una partita delicatissima in Champions League contro il Tottenham. In Europa la Juventus ha pareggiato e in molti hanno criticato questo risultato, probabilmente perché qualcuno aveva sottovalutato gli Spurs. Massimiliano Allegri è convinto che sia stata una delle partite peggiori della sua gestione alla Juventus, almeno dal punto di vista tecnico. Le statistiche infatti non hanno premiato la Juve, imprecisa nei passaggi messi a segno e anche nel possesso palla, due suoi cavalli di battaglia in Serie A. Di questo ha parlato il tecnico juventino in conferenza stampa.

«Tecnicamente abbiamo fatto una delle peggiori partite, in Champions se si sbaglia tanto si paga. Abbiamo avuto tante occasioni noi e abbiamo sbagliato un rigore. Ma viste queste cose e dato che si è fatto una tragedia calcistica martedì, non vedo come non fare meglio al ritorno. Il Tottenham ha migliori attacco, difesa e bomber della Premier League, non è facile giocarci. La Champions non va vista come un’ossessione, altrimenti non si vince. Il mondo Juventus deve essere orgoglioso di quello che ha fatto e sta facendo» ha detto Allegri.

Per la Juventus è un momento importantissimo, la squadra bianconera si gioca tutto da qui alla pausa. Dopo il derby ci sarà il ritorno in semifinale di Coppa Italia e infine anche il ritorno in Champions League. Secondo Allegri le chance di passare ai quarti in UCL non sono diminuite né aumentate dopo la gara di andata, ma sarà importante per la Vecchia Signora riuscire a pensare passo dopo passo. Il tecnico vuole concentrazione per il derby, le polemiche post Tottenham non gli interessano. Già nella conferenza stampa subito dopo la Champions aveva mostrato tutto il suo malcontento.