Arruabarrena: «Vadalà sembra Di Natale»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Boca Juniors a proposito del nuovo giovane della Juventus

La Juventus ha praticamente chiuso per Guido Vadalà, trequartista e seconda punta in arrivo dal Boca Juniors e inserito nell’affare Carlos Tevez con la società porteña. Rodolfo Arruabarrena, ex difensore che ha giocato pure in Liga, adesso è l’allenatore del Boca Juniors e ha provato a spiegare le caratteristiche di Vadalà definendolo un ragazzo sveglio con grandi qualità e ottimo dribbling, in particolare all’interno dell’area di rigore. Unico difetto: è ancora troppo giovane e quindi tende a intestardirsi col pallone.

ARRUABARENA SU VADALA’ – Alla Juventus Vadalà partirà dalla Primavera dopo che al Boca è stato fatto crescere senza pressioni. «Per le caratteristiche tecniche Vadalà sembra Di Natale, con le dovute proporzioni» ha detto Arruabarrena a Tuttosport, spiegando poi: «Era contento per la chiamata della Juventus, non vede l’ora di iniziare». La Juventus ha ottenuto anche un’opzione su Bentancur, Cubas e Pavon e secondo Arruabarrena il primo è il vero e proprio craque: «Se continua così sarà al livello di Tevez o Pirlo».