Atalanta Roma 2-1: cronaca e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

All Gewiss Stadium, la 24ª giornata di Serie A 2019/20 tra Atalanta e Roma: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

(Patrick Iannarelli, inviato a Bergamo) – Al Gewiss Stadium, Atalanta e Roma si affrontano nel match valido per la 24ª giornata della Serie A 2019/20.


Sintesi Atalanta Roma 2-1 MOVIOLA

1′ Si parte!

9′ OCCASIONE GOMEZ – Buona azione di contropiede, Gomez si fa però ipnotizzare dall’uscita bassa di Pau Lopez.

20′ OCCASIONE PEROTTI – Il numero 8 si accentra e calcia col destro, palla sul fondo.

30′ OCCASIONE ILICIC – Il numero 72 prova la gira di prima intenzione, palla sul fondo.

38′ OCCASIONE TOLOI – Il numero 2 si crea il tiro e prova la rovesciata, palla di poco fuori.

42′ OCCASIONE ROMA – Tiro di Pellegrini, Palomino si oppone sulla linea.

45′ GOL ROMA – Errore grossolano di Palomino che lascia lì il pallone, Dzeko ruba palla e calcia dal limite superando Gollini.

50′ GOL PALOMINO – Sugli sviluppi di un corner Djimsiti prolunga sul secondo palo, Palomino in spaccata trova il gol del pareggio.

54′ OCCASIONE DE ROON – Gran tiro dalla distanza, palla deviata sul fondo.

59′ GOL PASALIC – Il croato, appena entrato in campo, si è inventato un gol pazzesco a giro sul secondo palo.

76′ OCCASIONE ATALANTA – Cross basso di Gomez sul secondo palo, Ilicic non ci arriva per pochi centimetri.


Migliore in campo: Pasalic PAGELLE


Atalanta Roma 2-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 45′ Dzeko (R), 50′ Palomino, 59′ Pasalic (A)

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Gomez (dall’86’ Muriel); Ilicic (dall’82’ Malinovskyi), Zapata (dal 59′ Pasalic). A disp.: Rossi, Sportiello, Caldara, Tameze, Czyborra, Castagne, Colley. All.: Gasperini.

ROMA (4-1-4-1): Pau Lopez; Peres, Fazio, Smalling, Spinazzola; Mancini (dal 68′ Veretout); Pellegrini, Perotti (dal 78′ Villar), Mkhitaryan, Kluivert (dal 62′ Carles Perez); Dzeko. A disp.: Cardinali, Fuzato, Juan Jesus, Kolarov, Cetin, Under, Santon, Kalinic, Ibañez. All.: Paulo Fonseca.

ARBITRO: Orsato

NOTEAmmoniti: Gosens (A), Mancini, Mkhitaryan, Fazio, Veretout (R)