Atletico-Juventus, Chiellini: «Non ce ne frega niente di Simeone»

chiellini juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Chiellini intervistato parla di Simeone, del suo gesto e di un possibile ribaltamento allo Juventus Stadium al ritorno il 12 marzo

La sconfitta Chiellini non la sente come tutti gli altri infatti intervistato pensa già alla remuntada ma prima si esprime su Simeone e sul ritorno. Alla domanda dell’esultanza di Simeone dopo il goal lui risponde così: «Non ce ne frega niente di Simeone, abbiamo obiettivi talmente grandi dentro di noi che non badiamo a Simeone». Una frase che fa capire l’importanza rivolta verso l’allenatore dell’Atletico Madrid, lui è solo concentrato per il ritorno. Alla domanda della partita di ritorno risponde: «Bisognerà fare goal: quando fai goal, la partita poi si ribalta anche in 4 minuti come è successo a Madrid. Dovremo stare più attenti e volerlo un po’ di più». Poi su Ronaldo se dovrà essere super al ritorno e lui: «Servirà anche un super Szczesny, un super De Sciglio, Bonucci, Chiellini… Bisognerà fare tutti una partita ottima». Chiellini ci crede ed è già carico per il ritorno.