Balotelli Brescia, Supermario torna ad allenarsi: ma il futuro resta in bilico

Balotelli Milan Brescia
© foto www.imagephotoagency.it

Balotelli Brescia, Supermario torna ad allenarsi: ma il futuro dell’attaccante resta in bilico. E le polemiche non mancano mai

I dubbi e le polemiche non mancano mai. Soprattutto quando si parla di Mario Balotelli. Il numero 45 del Brescia è tornato ad allenarsi sul campo di Torbole Casaglia dopo le voci di mercato e gli attacchi subiti ieri: un modo per poter allontanare le critiche? Forse sì, ma ovviamente c’è aria di rottura tra le parti. Impossibile negarlo.

Balo risponde però per le rime: «smettetela di scrivere put****te», ha specificato sul proprio profilo Instagram. Oggi si è allenato, allontanando momentaneamente le voci di un possibile addio a fine stagione. Ma tutto può ancora succedere.

ALLENAMENTI INDIVIDUALI – Al momento la situazione è un pochino articolata anche in casa Brescia. La squadra non è stata convocata in maniera ufficiale e gli allenamenti rimangono facoltativi per tutti. I componenti della rosa si sono allenati a turno nei giorni scorsi, anche se Mario Balotelli non si era mai presentato al campo, almeno fino a questa mattina.

Per correttezza bisogna specificare che nessuno era obbligato e non c’era nulla di programmato, ma le scelte di Supermario di non allenarsi e le voci sul possibile addio a fine stagione hanno portato alle solite domande: cosa farà Mario Balotelli al termine della stagione? Il dubbio è lecito, ma per il momento l’attaccante delle Rondinelle è tornato in campo.

CONTRATTO IN SCADENZA – Ovviamente bisogna tenere in considerazione il contratto in scadenza, unico punto fermo in un mare di incertezze in cui naviga tutto il calcio italiano. Prima di risolvere le situazioni contrattuali c’è da capire come e se ripartirà il pallone nostrano, ma gli accordi in scadenza al 30 giugno rientrano nelle priorità di tutti, forse al pari del taglio degli stipendi.

Le ipotesi sono tante, così come le strade percorribili dal calciatore azzurro. Tra mancanza di gol e altro, l’allontanamento al termine della stagione sembra essere una conseguenza quasi naturale. Il rapporto con Cellino non è mai stato dei migliori e salvo qualche partita in cui ha fatto la differenza, Balo non è mai riuscito a caricarsi la squadra sulle spalle per poterla trascinare alla salvezza.

GLI SCENARI – La spaccatura tra le parti c’è e ad oggi il futuro rimane incerto. Tutto però può ancora cambiare: Balotelli potrebbe cambiare aria anche in vista degli Europei o potrebbe scegliere di rimanere a Brescia e tentare il riscatto. Sempre se le Rondinelle rimarranno in massima serie, altrimenti in quel caso ci sarebbe un altro bel problema da affrontare. Nel frattempo si corre e si suda sul campo di Torbole e tutti sono in attesa di capire cosa accadrà nell’immediato futuro.