Connettiti con noi

Bayern Monaco

Il Bayern Monaco alza le mani: «Non possiamo permetterci Haaland»

Pubblicato

su

Haaland

Il Bayern Monaco alza le mani: «Non possiamo permetterci Haaland». L’annuncio di Uli Hoeness, dirigente del club bavarese

Un top club si tira fuori nella corsa ad Haaland per l’attacco del futuro. Uli Hoeness, dirigente del Bayern Monaco, al Welt Am Sonntag ha svelato la decisione del club bavarese sul bomber del Borussia Dortmund.

HAALAND – «Parliamo di un grande giocatore che sta facendo un lavoro incredibile alla sua età. In termini economici, però, il pacchetto completo rappresenta una quantità che, a mio avviso, il Bayern non può e non deve pagare».