Belotti-Milan, Cairo: «Via solo per la clausola»

belotti
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan vuole Andrea Belotti, ma il presidente del Torino Urbano Cairo non abbassa le pretese: «Voglio i 100 milioni di euro della clausola rescissoria»

Urbano Cairo, presidente del Torino, a margine del Premio Socrate a Milano, ha parlato di Andrea Belotti, obiettivo del Milan: «Io non ho alcuna intenzione di venderlo, ma c’è una clausola rescissoria di 100 milioni. Se qualcuno porta i 100 milioni, allora sarei costretto a lasciarlo andare. C’è una clausola, quindi se arriva una squadra straniera e porta quella cifra, dovrò venderlo. A meno che il giocatore non decida di rifiutare e restare». Il patron granata, dunque, sembra non aver alcuna intenzione di accettare l’offerta del club rossonero, pronto ad offrire ben 70 milioni per il centravanti della Nazionale.