Benfica: Kardec vuole restare, Aimar rinnova?

© foto www.imagephotoagency.it

Il Benfica ha diversi giovani giocatori in rosa, ma far giocare tutti non è semplice. Ci sono senatori come Cardozo ed Aimar difficili da spostare dai propri ruoli, ed alcuni calciatori hanno goduto di poco spazio in passato, bruciando mesi utili per la propria crescita personale.

Un esempio attuale è il centravanti brasiliano Alan Kardec, il quale però fa sapere di essere felice al Benfica e non intende cambiare aria a gennaio, come conferma anche il suo agente, Reinaldo Pitta, sentito ai microfoni di Antena1: “L’allenatore del Benfica sa quel che fa e se non utilizza Kardec è solo per il meglio del club, ma sono sicuro che presto questo cambierà  e Alan farà  tanti gol”.

Non dovrebbe partire manco Pablo Aimar, per il quale si è parlato di Gremio, ma soprattutto di un fantomatico ritorno al River Plate col suo cartellino inserito come possibile contropartita nell’affare Funes Mori. Il 31enne ex Valencia pare però voler restare al Da Luz e per ora non trova conferme la pista River, anche se il desiderio di Aimar è chiudere la carriera nei Milionarios.