Brescia, con Balotelli il valore della rosa è aumentato del 74%

© foto www.imagephotoagency.it

Il valore della rosa del Brescia è cresciuto esponenzialmente in estate. Merito di un mercato mirato ma soprattutto di Mario Balotelli

Molti parlano già di effetto Balotelli, e non solo per il primo gol di SuperMario in amichevole sotto gli occhi di Pirlo. Corini lo aspetta in campo una volta scontata la squalifica, e intanto fuori dal campo è già decisivo. Lo dicono i numeri di Brescia Oggi. A inizio luglio, infatti, la rosa della prima squadra valeva 52,7 milioni di euro.

Poco più di due mesi e otto acquisti di mercato dopo, il valore è schizzato a 92 milioni di euro, con una variazione percentuale del 74,5%. Alla posizione numero 16 della Serie A, subito dopo il Bologna.