Calciomercato Inter, summit con Spalletti a Milano. Sabatini: «Ci saranno innesti. Su Vecino e Perisic…»

spalletti inter
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Inter, le parole di Sabatini, Spalletti e Ausilio dopo l’incontro di stasera – 18 luglio, ore 0,10

Calciomercato Inter: Sabatini, Spalletti e Ausilio sono apparsi sereni dopo l’incontro avvenuto staasera a cena a Milano. Il coordinatore dell’area tecnica, fermato dai cronisti presenti, ha dichiarato: «Non abbiamo parlato di mercato. Keita della Lazio? Ce n’è anche un altro… . Spalletti? Lui allena, vogliamo tutti la stessa cosa. Sicuramente arriverà qualcuno. Vecino? E’ un buon giocatore. Perisic? Domani va in Cina con la squadra. Il Milan? Complimenti per come si stanno muovendo, ma non è il nostro modello. Ci saranno innesti, ma la rosa non sarà buttata, so quello che stiamo facendo». Interpellato dai cronisti anche Luciano Spalletti, che ai microfoni di Sportitalia ha detto: «Non ho bisogno di rassicurazioni, io penso a lavorare con questo grande gruppo di dirigenti e giocatori. Il mercato? Per certe situazioni ci voglioni giorni, le cose si fanno gradualmente. Non è detto che se gli altri fanno tutto in fretta dobbiamo farlo anche noi. Abbiamo già un ottimo parco giocatori, chiaro che cerchiamo di migliorare, ma facendo cose sensate. I nostri dirigenti sanno operare. Keita? Chiedete a loro, io alleno». Infine, intercettato anche il ds Ausilio, che non si è sbottonato: «Jovetic e Perisic via? Non c’è nulla, sono giocatori dell’Inter. Perisic vicino allo United? E’ vicino all’Inter».

Calciomercato Inter: Spalletti chiede garanzie. Summit in corso a Milano tra l’allenatore nerazzurro, Walter Sabatini e Piero Ausilio

Calciomercato Inter, Luciano Spalletti chiede garanzie alla società. Con un mercato ancora non decollato, l’allenatore nerazzurro ha fatto sapere di recente di contare sulle promesse societarie, auspicando di poter avere a disposizione innesti di rilievo per la prossima stagione. In questo momento, è in corso a Milano un summit tra Spalletti, Walter Sabatini e il ds interista Piero Ausilio. Un incontro importante che, come riporta Sportitalia, sta avendo luogo in un noto ristorante meneghino; Spalletti vuole i giocatori che ha chiesto, non avendo potuto contare fin qui sulla squadra che si aspettava. Inoltre, vuole sollecitare il club anche in vista della tournèe in Cina che avrà inizio domani. Da Dalbert a Martial, fino a Keita Balde Diao, nome caldo delle ultime ore: l’Inter pensa in grande, aspettando di agire.

Condividi