Roma, priorità agli esterni: occhi su Chiesa e Bernard

Iscriviti
chiesa fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Roma, non solo Ante Coric: il direttore sportivo Monchi è al lavoro per rinforzare il reparto offensivo e sono due gli esterni finiti nel mirino, parliamo di Federico Chiesa (Fiorentina) e di Bernard (Schalke 04)

Calciomercato Roma, Monchi già al lavoro. Il direttore sportivo sta monitorando diversi profili in vista della sessione estiva e ha già mosso i primi massi: trattativa in fase avanzata con la Dinamo Zagabria per Ante Coric, mentre l’alternativa a Edin Dzeko potrebbe essere Mario Balotelli, in scadenza con il Nizza e pronto a tornare protagonista in Serie A. Ma non solo: la Roma è alla ricerca di un esterno che completi il reparto e che offra un’alternativa di valore a Cengiz Under (già obiettivo di numerosi top club), Diego Perotti e Stephan El Shaarawy, oltre al duttile Schick. E sono due i calciatori che fanno gola…

Il sogno di Monchi è Federico Chiesa: talento di proprietà Fiorentina, il classe 1997 è considerato l’elemento ideale da Eusebio Di Francesco per il suo 4-3-3 ma non sarà facile per trattare. La dirigenza viola non considera offerte inferiori ai 40 milioni di euro e la folta concorrenza, in particolare di Inter e Juventus, potrebbe fare aumentare il prezzo. Un affare accessibile dunque solo in caso di cessione di un big, ipotesi che la Roma non vuole perseguire. E spunta un altro profilo, o meglio torna di moda: parliamo di Bernard esterno offensivo di 25 anni in scadenza con lo Shakhtar Donetsk. Anche in questo caso attenzione alle rivali, con l’Inter che ha già imbastito una trattativa col suo entourage…