Connettiti con noi

Azzurri

Candreva: «Nazionale? Sono un vecchietto, ma se Mancini mi chiamasse gli direi di sì»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Antonio Candreva ha parlato in una lunga intervista a Il Corriere dello Sport: le dichiarazioni dell’esterno sulla Nazionale

Antonio Candreva nella lunga intervista rilasciata al Corriere dello Sport ha parlato anche di Nazionale e del possibile ritorno in azzurro.

ITALIA – «L’Europeo l’ho seguito da tifoso e sono orgoglioso della Nazionale. Torneo super, complimenti. Tutti ci siamo divertiti a vedere gli azzurri. Si è riassaporata la voglia di Nazionale. Wembley, visto dall’interno con 80 mila spettatori, è uno stadio fantastico. Vincere in casa dell’Inghilterra è stato ancora più bello. E’ stato bello guardarli e tifare. Un gruppo giovane, stanno facendo bene. Si stanno imponendo nei loro ruoli e in Nazionale. Sono un vecchietto, ma se Mancini mi chiamasse gli direi di sì. Sarei onorato e orgoglioso di far parte di un gruppo che ha vinto l’Europeo, indossando di nuovo una maglia gloriosa. E’ la nostra Nazionale. Siamo tutti un blocco unico quando scende in campo».