Caso Muntari: il ghanese rifiuta il tapiro di Striscia la Notizia

muntari
© foto Youtube

Caso Muntari: il ghanese, ancora infuriato per i buu razzisti ricevuti nella sfida fra Cagliari e Pescara, rifiuta il tapiro d’oro consegnatogli da Valerio Staffelli

Imperversa ancora il caso Muntari, ancora infuriato dopo i buu razzisti ricevuti nella sfida di domenica scorsa contro il Cagliari e per tutte le polemiche derivate dalla gara del Sant’Elia. Questa sera a Striscia la notizia (in onda su Canale 5 alle ore 20.40) andrà in onda la tentata consegna del Tapiro d’oro al giocatore ghanese del Pescara, espulso a fine gara dall’arbitro Daniele Minelli a Cagliari in seguito alla sua decisione di lasciare il campo per protesta dopo aver sentito i cori razzisti di alcuni tifosi dei padroni di casa. Valerio Staffelli, l’inviato del programma satirico, si è recato al centro sportivo Poggio degli Ulivi di Città Sant’Angelo e ha subito incontrato il tecnico degli abruzzesi Zdenek Zeman, decisamente contrariato per la squalifica rimediata dal suo giocatore, che spiega: «Mi dispiace cha abbia pagato solo lui. Secondo me aveva ragione. Nel calcio ci son tante cose che non vanno e questa è una di quelle». Dopo aver visto Zeman, Staffelli si è avvicinato a Muntari che, ancora infuriato, non ha accettato lo spiritoso premio del Tg satirico di Antonio Ricci, preferendo non rilasciare dichiarazioni.