Catania, Legrottaglie: “Montella un predestinato”

© foto www.imagephotoagency.it

Nicola Legrottaglie, difensore del Catania, ha siglato il gol che vuol dire record di reti. Questo il commento dell’ex Juventus e Milan ai microfoni di “Sky Sport” a fine gara, dove Legrottaglie parla anche del futuro del club etneo: “Sono contento di aver superato il mio record di gol in questa partita, purtroppo non ha portato la vittoria per il loro agonismo che ci ha messi in difficoltà. Paura per l’addio di Lo Monaco? Non credo che il ‘giocattolo’ si romperà. Dobbiamo rispettare e lodare quanto fatto da Lo Monaco. Sappiamo la sua bravura per quanto ha fatto e lo ringraziamo. In un anno ho visto come lavora, gli devo dire grazie per avermi portato qua, ma la società non è solo Lo Monaco, ma il Catania, e dietro ci sarà già chi sta lavorando per il futuro e c’è tantissimo lavoro da fare per diventare più grandi. Siamo sulla buona strada. Credo che il presidente stia già allestendo un buon progetto, mi fido, a prescindere dall’addio di Lo Monaco, e credo che farà degli acquisti mirati. Il futuro di Montella? Il mister sa che c’è bisogno di una certa esperienza per fare bene. Ha dimostrato quest’anno di avere qualità e di essere un predestinato. È un grande allenatore e ne ha tutte le caratteristiche. Da qui a dire che è da grande squadre lo deciderà lui, si deve sentire lui pronto o meno. Le grandi devono rischiare ogni tanto e rischiare con allenatori giovani: come la Juve con Conte, o anche il Barça con Guardiola. Assieme a lui abbiamo fatto un grandissimo campionato, noi dobbiamo ringraziare lui e lui noi”.