Chievo, Castro: «Contento di ritrovare Maran»

© foto www.imagephotoagency.it

Il giocatore è stato acquistato a titolo definitivo dal Catania

Nuova avventura per Gonzalo Castro, dopo la difficile parentesi – soprattutto la scorsa stagione – a Catania. Il giocatore argentino è stato infatti acquistato dal Chievo Verona: lascia il Catania a titolo definitivo. Trasferimento ritardato di dodici mesi: già la scorsa stagione Castro fu ad un passo dal vestire la maglia clivense.

NUOVA AVVENTURA – Intervistato dai microfoni del sito ufficiale del Chievo, Castro ha espresso la propria soddisfazione per il buon esito della trattativa. «Sono contento di essere al Verona. Sapevo che c’era un grande interesse – spiega l’argentino – e anche io avevo voglia di venire e ce l’abbiamo fatta. Come sto? Bene, mi sono messo in forma dopo l’infortunio. Maran? Ci tengo molto al mister perché è il primo allenatore che ho avuto quando sono arrivato in Italia. Sarà bello tornare a lavorare con lui. Izco? Mi è dispiaciuto quando è andato via, quindi sono contento di ritrovarlo al Chievo. Il 19? Lo tengo da quando giocavo in Argentina. El Pata? Significa ‘piedone’, è un soprannome che mi hanno messo quando ero bambino».