Condò: «Conte ha umiliato Eriksen, ha mandato un messaggio alla società»

© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Condò, noto giornalista di Sky Sport, ha parlato di Antonio Conte e del suo sfogo post Atalanta-Inter

Paolo Condò ha parlato negli studi di Sky Sport dello sfogo di Antonio Conte dopo Atalanta-Inter. Queste le parole del noto giornalista.

CONTE – «Mi sono chiesto dove voglia andare a parare Conte? Conte ha denunciato due Inter. Quella che fa capo a Marotta e quella degli spifferi. Conte ti dice che Brozovic ubriaco al pronto soccorso, a Milano esce e a Torino non usciva. Questo ti sta dicendo. Quella di Conte è una botta potentissima. Non so se voglia la testa di qualcuno in società, nel reparto gestionale. Conte è andato all in. Mourinho non ha mai detto mezza parola davanti alla stampa ma dietro le quinte di interventi contro politiche gestionali ne ha fatti».

ERIKSEN – «Per me c’entra anche il mercato. Ieri Conte ha praticamente detto non vi azzardate più a fare mosse tipo Eriksen. Lui non sa cosa farsene. Ieri l’ha fatto entrare al 90esimo. Un’umiliazione, è persecutorio nei confronti del giocatore. E’ messaggio alla società».