Conferenza stampa Corini: «Sarà complicato battere la Lazio. Su Donnarumma…»

© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Corini: le parole del tecnico del Brescia alla vigilia del match contro la Lazio alle 12.30

Domani alle 12.30 il Brescia inaugurerà la 18ª giornata giornata di Serie A scendendo in campo contro la lanciatissima Lazio. Eugenio Corini ha presentato così la sfida ai capitolini.

LAZIO – «Come si batte? Oggettivamente sarà complicato, esprimono un calcio di alto livello. Hanno vinto due coppe negli ultimi sei mesi, sicuramente sarà un avversario di grandissimo valore. Noi pensiamo di esserci preparati al meglio per cercare di fare una grandissima partita»

DONNARUMMA – «Per me è un giocatore fondamentale, sempre. Ha avuto difficoltà per via delle problematiche fisiche, per me ha giocato una gara di livello a Parma. È un momento particolare, ha la mia fiducia ed è importante. Deve stare qua e lavorare con intensità».

NDOJ – «Abbiamo voluto non forzarlo, ma recupereremo sia lui che Donnarumma per Genova».

BALOTELLI – «Balotelli è un giocatore di qualità, sta lavorando su cose che gli danno noia. Ha l’atteggiamento giusto, deve avere questo senso di responsabilità perché è un giocatore con una carriera straordinaria. Non deve essere solo un finalizzatore, ma qualcosa di più».

MERCATO«Il mercato è sempre difficile, a gennaio di più. Io ho già parlato di caratteristiche e di ci che mi piacerebbe avere. Poi il mercato lo fa il presidente, mi dice di fidarmi di lui e mi fido di lui»