Crotone, Zenga: «Abbiamo più motivazioni del Napoli»

Iscriviti
Panchina Cagliari Zenga
© foto www.imagephotoagency.it

Walter Zenga nella conferenza stampa di oggi ha parlato della situazione del Crotone in vista del match contro il Napoli

Walter Zenga, allenatore del Crotone, ha parlato oggi della situazione della squadra in vista del delicato e ultimo match di Serie A contro il Napoli al San Paolo, che molto dirà sulla permanenza nella massima serie del club pitagorico.

La lotta salvezza infatti riguarda la formazione calabrese (che ha 35 punti), la Spal, il Cagliari, l’Udinese e il Chievo. Ecco quanto dichiarato dall’ex numero uno dell’Inter in conferenza stampa: «Non si sa mai quel che può succedere, ho visto quel che abbiamo fatto, come abbiamo lavorato. Abbiamo trovato e acquisito consapevolezza e sarebbe un dispiacere enorme non riuscire a salvarci. Contro una formazione come il Napoli puoi vincere grazie alle motivazioni che hai e noi, come Crotone, ne abbiamo più di loro. Loro festeggeranno un’annata straordinaria, saranno impegnati anche a salutare alcuni che andranno via ma le loro motivazioni non si possono dire pari alle nostre. Gli altri campi? Domenica scorsa mi sono tappato le orecchie, non sapevo i risultati e volevo solo vincere. Mi sono estraniato, volevo restare concentrato solo sulla partita. Adesso è diverso. Sarà tostissima: per l’attesa, per l’adrenalina. Pensi a mille cose, a come può andare e anche al fatto che puoi basarti solo sulle tue forze».