Dani Alves l’ultima follia del Psg: le cifre dell’ingaggio sono mostruose!

dani alves juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Juve: Dani Alves firma con il Psg, declinando la proposta del Manchester City di Guardiola. Il contratto è faraonico, con il brasiliano che percepirà 14 milioni di euro a stagione

Dani Alves è ufficialmente un giocatore del Psg. L’inversione di rotta del brasiliano, che era in procinto di firmare per il Manchester City di Pep Guardiola, è clamorosa. Ma, in qualche maniera, giustificabile dall’ingaggio che il giocatore percepirà: 14 milioni di euro, circa 270 mila euro a settimana. Una cifra pazzesca per l’ex Juve, che resta un giocatore semplicemente straordinario per l’esperienza internazionale che può portare alla squadra di Unai Emery, ma comunque sul viale del tramonto vista l’età ormai avanzatissima (va verso i 35 anni). Lo sceicco Al-Khelaifi non si è fatto spaventare dalle cifre chieste dal brasiliano, accontentandolo su tutti i fronti.

Ma il motivo del trasferimento a Parigi rimane legato soprattutto alla fidanzata Joana Sanz, non felicissima di approdare a Manchester e decisamente più allettata all’idea di volare verso la Tour Eiffel. E poi, con 270 mila euro a settimana, anche la scelta della squadra diventa più facile: Dani Alves, pur di guadagnare più soldi, ha voltato le spalle al suo mentore Guardiola, che già sperava di averlo a disposizione in questi giorni e che si è ritrovato a dover fare i conti con un bluff inaspettato. Al portafoglio, è proprio il caso di dirlo, non si comanda…