D’Aversa: «Taglio agli stipendi? Bisogna trovare un compromesso»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto D’Aversa, tecnico del Parma, ha parlato sulle pagine della Gazzetta dello Sport del taglio degli stipendi dei calciatori

Roberto D’Avesa ha parlato sulle pagine della Gazzetta dello Sport di come sta vivendo la quarantena e del taglio degli stipendi dei calciatori. Le parole del tecnico del Parma.

TAGLIO STIPENDI – «Penso che si debba parlare, si debba cercare un compromesso tra tutti. Io penso che già adesso c’è gente che ha difficoltà a fare la spesa: ognuno deve giocare il proprio ruolo».

QUARANTENA – «Ho fatto l’uomo di casa: pulizie, cucina, lavatrice. Ho imparato a far andare quell’aggeggio infernale. Come ci sono riuscito? Da solo, impossibile. Allora ho chiamato mia moglie, perché le donne sono molto più avanti, e lei mi ha spiegato che cosa dovevo schiacciare. E poi, grazie alla tecnologia, ho pure imparato a cucinare l’agnello al forno con le patate».