Connettiti con noi

Chievo Verona News

Emanuel Vignato, tutto quello che non sai sul giovane talentino del Chievo Verona

Pubblicato

su

Emanuel Vignato, Chievo

La scheda su Emanuel Vignato, il giovane e talentuoso fantasista del Chievo Verona, pronto a conquistare la Serie A

Emanuel Vignato è un giovane di belle speranze, classe 2000, attualmente in forza al Chievo Verona. Vignato è cresciuto e si è formato nelle giovanili dei veneti, e al momento gioca nella primavera, con cui ha già messo a segno diversi gol e numerosi assist. Il ragazzo sembra essere molto promettente e avere tutte le qualità per fare bene tanto che la società decide di farlo passare in prima squadra nel 2018. Vedremo se riuscirà a trovare spazio in Serie A, ma la sensazione è che lo aspetti un futuro luminoso.

ANAGRAFICA

Nome e Cognome: Emanuel Vignato

Data di nascita: 24 agosto  2000

Club: Chievo Verona

Nazionalità: Italia

CARATTERISTICHE TECNICHE

Ruolo attuale: Esterno destro

Ruolo alternativo: Trequartista

Ruolo potenziale: Esterno destro

Piede: Destro

Punti di forza: Vignato è un esterno destro molto tecnico, dotato di un buon dribbling, cui abbina anche una discreta velocità di base. La sua principale caratteristica è quella di prendere benissimo il fondo sulla destra, per poi servire l’assist vincente ai compagni. Inoltre il ragazzo possiede anche una buona duttilità, che gli permette di giocare come trequartista dietro le punte. Infatti è molto abile nel muoversi tra le linee, e nel leggere al meglio la situazione e nel prendere la decisione giusta.

Punti deboli: Il ragazzo sembra essere abbastanza completo, ha tuttavia alcune lacune da colmare. Dovrebbe lavorare sul fisico, che attualmente non è molto sviluppato, e gli impedisce di reggere il contrasto con i difensori avversari. Inoltre andrebbe migliorato anche l’utilizzo del piede debole, che gli permetterebbe di aumentare la sua imprevedibilità.

POTENZIALE

Campionato ideale: Per doti tecniche e fisiche il campionato più adatto a lui sembrerebbe essere la Serie A. Vignato infatti possiede già una discreta maturità tattica, che insieme alle buone qualità fatte vedere fino’ora, gli permetterebbero di imporsi anche nel nostro campionato. D’altra parte farebbe decisamente fatica a reggere l’impatto fisico dei rocciosi difensori della Premier League.

Chi ci ricorda: Per caratteristiche tecniche e movimenti in campo Vignato ricorda l’esterno della Roma Stefan El Sharaawy. Entrambi molto bravi nell’andare via sulla fascia e creare potenziali da gol. Giocano su fasce diverse, a destra il clivense, a sinistra l’italo-egiziano, che è anche più incisivo sottoporta. L’augurio a Vignato è di ripetere la carriera di El Sharaawy, magari evitando qualche infortunio di troppo.

Dove può arrivare: Il ragazzo sembra essere molto promettente. le qualità tecniche non mancano, e la personalità nemmeno. Se continuerà a lavorare con costanza, potrà arrivare a breve a giocare in Serie A, e magari giocarsi in futuro le sue chance anche in una grande squadra.

SEGNI PARTICOLARI

Emanuel Vignato nasce a Negrar, in provincia di Verona, il 24 agosto 2000, da madre brasiliana e padre italiano. Cresce e si forma calcisticamente nelle giovanili del Chievo Verona, e attualmente milita della primavera dei clivensi. Grazie alla madre possiede la doppia nazionalità, ed è stato chiamato sia dall’under 17 del Brasile, si da quella dell’Italia, con cui ha già giocato sette partite.

Emanuel Vignato – Skills and Goals