Emergenza Coronavirus: due gare a porte chiuse il prossimo weekend

© foto www.imagephotoagency.it

Continuano i provvedimenti per far fronte all’emergenza Coronavirus anche nel calcio: in Serie B altre due gare a porte chiuse

Continuano i provvedimenti per l’emergenza Coronavirus. Cittadella-Pordenone e Venezia-Crotone saranno giocate a porte chiuse, come comunicato dalla Lega di Serie B.

COMUNICATO – «Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° marzo 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, con particolare riguardo all’art. 2 co. 1, lett. a) del predetto provvedimento, in base al quale “nelle regioni e nelle province di cui all’allegato 2 [ovvero le Regioni: Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto] sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina fino all’8 marzo 2020, in luoghi pubblici o privati. Resta consentito lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonchè delle sedute di allenamento, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse. Si dispone lo svolgimento “a porte chiuse” delle seguenti gare, valide per la 9ª giornata di ritorno del Campionato Serie BKT 2019/2020, in programma sabato 7 marzo p.v: CITTADELLA – PORDENONE e VENEZIA – CROTONE di doversi intendere lo svolgimento “a porte chiuse” secondo il rispetto delle indicazioni emanate dalla Circolare LNPB n. 18 del 2 marzo 2020, salvo eventuali modifiche che potranno essere comunicate successivamente».