Filippo Romagna, ecco chi è la sorpresa del Cagliari in difesa

filippo romagna
© foto www.imagephotoagency.it

Caratteristiche tecniche, cartellino, clausole, contratto, stipendio, procuratore, social, fidanzata e tanto altro: ecco chi è Filippo Romagna, il difensore ex Juventus che si è preso la maglia da titolare a Cagliari

Filippo Romagna è una delle sorprese del Cagliari di quest’anno e anche della Serie A in generale. Arrivato in sordina alla Sardegna Arena, ha fatto molta panchina con Massimo Rastelli e si è preso il posto da titolare fisso con Diego Lopez, ruolo lasciato solo nelle ultime settimane con l’arrivo di Leandro Castan. Nato a Fano il 26 maggio del 1997, Romagna ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Rimini, dove è rimasto fino al momento del grande salto. Nel 2011, a soli quattordici anni, la Juventus lo prende e lo porta a Vinovo, dove rimane fino al 2016 e diventa pilastro delle giovanili, tanto da prendersi pure la maglia da titolare nelle selezioni della Nazionale. Con la Juve vince un Torneo di Viareggio prima di passare, nell’estate 2016, al Novara in prestito. L’esperienza si chiude dopo pochi mesi e continua, sempre in prestito a Brescia. L’anno di Serie B gli serve da gavetta prima del trasferimento a Cagliari. A soli venti anni ha già saputo ritagliarsi, un po’ a sorpresa, un ruolo da titolare in Serie A.

Caratteristiche tecniche e ruolo

Romagna gioca come difensore e può agire sia a destra che a sinistra al centro della difesa. In carriera ha dimostrato di saper interpretare il suo ruolo sia nella retroguardia a quattro sia in quella a tre (o a cinque), quindi può fare sia il centrale puro sia il terzo in difesa. Raramente è stato provato a centrocampo. Da quando Diego Lopez è arrivato a Cagliari, ha giocato praticamente sempre e lo ha fatto ad alti livelli. Sicuro palla al piede, ha dimostrato una buona visione di gioco e una discreta pulizia negli interventi. Ai tempi delle giovanili della Juventus c’era chi lo aveva paragonato a Barzagli: nonostante i paragoni siano spesso deleteri, c’è da dire che i due difensori si assomigliano abbastanza per le rispettive caratteristiche.

Cartellino, riacquisto e clausole di Filippo Romagna

Il cartellino di Filippo Romagna è di proprietà del Cagliari. Il difensore si è trasferito a titolo definitivo nello scorso luglio, nell’ambito dell’affare che ha portato Dario Del Fabro da Cagliari alla Juventus. Romagna non ha clausole di rescissione nel suo contratto con il Cagliari, ma la Vecchia Signora ha mantenuto la cosiddetta “recompra”. In pratica vige una sorta di clausola di riacquisto della Juventus, la quale può riprenderselo nelle prossime sessioni di mercato per via di un “patto tra gentiluomini” col Cagliari.

Contratto e stipendio di Filippo Romagna

Filippo Romagna è arrivato in estate al Cagliari e ha firmato un quinquennale, il contratto avrà come scadenza giugno del 2022. Usando un eufemismo si può dire che l’ex Juventus non è il più pagato del Cagliari (record che spetta a Leonardo Pavoletti, con 1.4 milioni di euro all’anno). Romagna è il penultimo in questa classifica: prende 200mila euro annui, solo il portiere Crosta con 80mila euro guadagna meno di lui.

Il procuratore del talento del Cagliari

Il procuratore di Filippo Romagna è l’ex calciatore del Modena Manuel Montipò. Classe 1975, Montipò si occupa di Romagna fin dagli esordi e fa parte dell’agenzia TMP Soccer Srl, infatti è uno dei collaboratori di Tinti. Nella scuderia della TMP si trovano anche calciatori già più affermati di Romagna: Matteo Darmian del Manchester United per esempio, oppure Nicola Sansone del Villarreal.

Filippo Romagna al Fantacalcio

Filippo Romagna non è quel che si dice un goleador, quindi un fantallenatore deve andare a bussare a un’altra porta se vuole un difensore che garantisca il più tre. Romagna, però, si è preso la maglia da titolare e può essere un acquisto buono in difesa perché garantisce una buon media voto. Si tratta del classico affare da asta di riparazione.

Infortunio Filippo Romagna: il report completo

Nella sua carriera Filippo Romagna ha subito qualche infortunio, non tantissimi ma comunque importanti. Si registrano solo stop minori ai tempi della Primavera della Juventus, ma si tratta di infortuni di nemmeno dieci giorni.

Filippo Romagna e la fidanzata Sabrina Foco

Filippo Romagna è giovane ma è già fidanzatissimo. La compagna è Sabrina Foco, viene da un paese vicino a Torino e l’ha conosciuta negli anni di militanza a Vinovo. I due sono molto legati e lei lo fa presente spesso su Instagram, tanto che il loro account è quasi un profilo di coppia. Sabrina Foco è già diventata una tifosa del Cagliari e sta seguendo Romagna nella sua nuova avventura in Sardegna.

Il numero di maglia di Filippo Romagna

Ecco il report completo dei numeri di maglia indossati da Filippo Romagna nella sua carriera italiana e in nazionale.

  • Stagione 2013-2014 – Juventus – 39
  • Stagione 2014-2015 – Juventus – 41
  • Stagione 2015-2016 – Juventus – 46
  • Stagione 2016-2017 – Novara/Brescia – 33/19
  • Stagione 2017-2018 – Cagliari – 13
  • Stagione 2017-2018 – Italia Under 21 – 19

Filippo Romagna su Facebook, Instagram, Twitter e Youtube

Filippo Romagna è presente sui social anche se non assiduamente. Non ha una pagina ufficiale su Facebook, mentre su Twitter ha un profilo tutto suo nel quale pubblica foto delle partite con il Cagliari. In rete si trova anche un suo profilo Instagram, ma è inattivo da anni e ancora ci sono dubbi sull’ufficialità dell’account o meno (ma ogni tanto compare su quello della compagna). Su Youtube non ha un canale, ma si trovano alcuni video dei fan.

Filippo Romagna a Fifa 18

Il valore di Filippo Romagna a Fifa 18 è di 63. Il difensore del Cagliari spicca nei valori che riguardano l’accelerazione (67) e il fisico (64).