Di Francesco sì, ma con riserva: la Roma aspetta ancora Emery e Sousa

sassuolo
© foto www.imagephotoagency.it

Eusebio Di Francesco-Roma, le ultimissime news. Il tecnico del Sassuolo può passare ai giallorossi (che lo “pagherebbero” con Federico Ricci), ma nella Capitale si tengono ancora aperte le piste Unai Emery e Paulo Sousa

Per Eusebio Di Francesco alla Roma è tutt’altro che chiusa, Paulo Sousa e Unai Emery stanno ancora a guardare. Sì, i giallorossi hanno bloccato l’allenatore abruzzese, ma la strada da fare è ancora molta, anche se non è tortuosa. Sabato Di Francesco incontrerà Squinzi per rendere nota la sua volontà e si presume che proprio dal patron del Sassuolo possa arrivare il via libera per Trigoria, dove sbarcherebbe già da lunedì. Di Francesco ha una clausola di tre milioni di euro ma per il pagamento la Roma ha pensato a un giocatore, ovvero Federico Ricci. Il giovane attaccante verrebbe lasciato tutto agli emiliani, in modo tale da prendere il tecnico. Fin qui tutto idilliaco, ma secondo La Gazzetta dello Sport la Roma si tiene comunque aperte le piste Sousa e Emery. Del portoghese della Fiorentina piace l’idea di calcio ma il suo profilo poco aziendalista fa storcere il naso, dei tre è quello con meno chance di guidare la Roma. Emery invece piace molto a Monchi ma ha un contratto in essere con il Paris Saint Germain. Impegnato in finale di Coppa di Francia, il PSG potrebbe cacciare Emery in caso di sconfitta. E in quel caso Di Francesco-Roma vacillerebbe un po’.