Futuro Keita, parla il padre: «Grati tutta la vita alla Lazio di Lotito»

keita lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Il futuro di Keita Balde è ancora un rebus: Claudio Lotito vorrebbe rinnovargli il contratto, come già successo con altri due simboli biancocelesti come Biglia e Milinkovic-Savic, ma le sirene del nord non smettono di cantare

Keita è uno dei prospetti più interessanti della nostra Serie A, la conferma è arrivata da quanto sta dimostrando nel corso della gestione Inzaghi. Il mercato è alle porte e del domani non v’è certezza però, a parlarne è suo padre ai colleghi di Tuttosport: «La Juventus lo segue? Da papà non può che farmi piacere. E’ sempre bello sentire che un top club si interessi a tuo figlio. Nel calcio mai dire mai. Ma Keita è un giocatore della Lazio e noi saremo grati tutta la vita al club di Lotito. Il presidente e Tare sono stati di parola con noi. Quando li conoscemmo, ai tempi del Barcellona, ci dissero: “Venite alla Lazio e il ragazzo in breve tempo giocherà in prima squadra”. E’ andata così e per noi ovviamente si è realizzato un sogno. Lotito è un’ottima persona, lo stimo parecchio, per cui qualsiasi squadra vorrà Keita dovrà parlare anche con lui. A me interessa soltanto la felicità di mio figlio. Keita non è “loco”, è un ragazzo gentile, per bene».