Gagliardini stupisce: meno vacanze e subito con l’Inter dopo gli Europei!

GAGLIARDINI
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista ha contattato l’Inter: non per chiedere un aumento o una cessione, come si pensa sempre in questi casi, bensì per dire che si ridurrà le vacanze per iniziare subito la preparazione…

Quando un giocatore ha la testa sulle spalle, e voglia di ‘arrivare’, si vede subito. Roberto Gagliardini, 23 anni, centrocampista ancora Under 21, ne è la dimostrazione: pochi fronzoli, zero parole e tanto lavoro. Con questo mantra, da bergamasco doc, il mediano ha comunicato all’Inter direttamente dal ritiro degli azzurrini in Polonia (dove è ancora impegnato in questa infinita stagione calcistica) che farà meno della metà delle vacanze che gli spetterebbero dopo l’Europeo per non iniziare troppo tardi la preparazione con Mister Spalletti e conoscerlo quanto prima. Una scelta che farà schizzare ancora più in alto le quotazioni del numero 5 azzurro e nerazzurro, giocatore dal grande potenziale e già molto apprezzato da numerosi tecnici e tifosi, che così facendo si aggiudica anche la nomea di bravo ragazzo e lavoratore.

PROFILO BASSO- Un profilo del quale forse c’è bisogno in questo periodo di calciomercato pazzo, in cui di calcio giocato non c’è nemmeno l’ombra e anche chi dovrebbe ancora sudare e faticare sui rettangoli verdi sembra avere la testa altrove, tra pensieri vacanzieri e incontri coi procuratori. Con lui sono stati veramente gli altri a sbagliare, quando, avvisando anche la società, si fece notare allo Juventus Stadium ad assistere alla semifinale di Champions League Juve- Barcellona e scatenando una futile polemica: era lì per osservare i campioni del grande calcio, studiarli e imparare, per poter poi magari aiutare la sua di squadra a ritornare a quei livelli. Gagliardini non si accontenta di essere stato preso dall’Inter. Lui si vuole prendere l’Inter. E, insieme all’Inter, la Champions.