Connettiti con noi

Cagliari News

Goldaniga: «Il Cagliari mi seguiva da due anni. Avevo dato la parola»

Pubblicato

su

Goldaniga: «Il Cagliari mi seguiva da due anni. Ho dato la parola a Capozucca e Giulini». Le dichiarazioni del centrale

Edoardo Golganiga è intervenuto su Radiolina per commentare alcuni retroscena sul suo approdo al Cagliari. Le sue parole.

LA CHIAMATA – «Io ho parlato con il direttore a metà novembre, e mi disse che c’era la possibilità che potessi venire a gennaio. Aspettavo una chiamata importante. Da quando ho saputo dell’interessamento del Cagliari, ho guardato tutte le partite. La squadra è forte e si vedeva. Il nostro percorso è lungo e sarà difficile. Due anni fa, quando ero andato a Genova, c’era l’interessamento del Cagliari. Poi dopo non si era più fatto nulla ed ero andato a Genova. A Gennaio c’erano interessamenti di altre squadre, ma avevo già dato la parola al presidente e a Capozucca. 

IL MISTER – Il Mister è molto carico e ha le idee sempre molto chiare. Mi ha detto cosa pretende dai suoi difensori e io mi sono ritrovato molto con le sue idee, perché il suo modo di giocare rispecchia le mie caratteristiche in campo

LA VITTORIA – Vincere fuori casa contro l’Atalanta ha portato molti sorrisi, ma non abbiamo fatto ancora nulla. Non dobbiamo avere euforia per una vittoria e non dobbiamo scoraggiarci dopo una sconfitta. È giusto che il Mister ripeta che non abbiamo fatto nulla. Siamo indietro sulla tabella di marcia. Stiamo andando bene, ma non è ancora stato raggiunto l’obiettivo