Connettiti con noi

Calcio Femminile

Gravina aspetta la finale femminile: «non c’è cornice migliore di Torino»

Pubblicato

su

Gravina

Le parole del presidente della FIGC, Gravina, sull’imminente finale di Women’s Champions League che si terrà a Torino

Sabato 21 maggio si terrà a Torino la finale di Women’s Champions League. Di questo evento ha parlato Gabriele Gravina ai canali ufficiali della FIGC. Le sue parole.

«Finalmente ci siamo, la finale della Women’s Champions League che torna in Italia dopo sei anni rappresenta l’ennesima spinta per il calcio italiano per continuare a sviluppare il movimento femminile. Non c’è cornice migliore di Torino per ospitare questa splendida partita, in uno stadio che ha già fatto la storia ospitando competizioni internazionali e facendo registrare il record di presenze per un evento di calcio femminile in Italia. Sono questi gli elementi fondamentali che faranno da sfondo a uno degli eventi sportivi dell’anno. Lo spettacolo sarà garantito dalle due migliori formazioni europee, al termine di una stagione che ha definitivamente consacrato il calcio femminile, frantumando record di capienza negli stadi, di ascolti televisivi e interazioni sui social. Sono sicuro della riuscita dell’evento: ringrazio la Regione Piemonte, l’amministrazione comunale di Torino, tutto il comitato organizzatore, gli ambasciatori Ilaria Mauro, Claudio Marchisio e Alessandra Amoroso e soprattutto i volontari, senza i quali la finale non potrebbe svolgersi. Non vedo l’ora di assistere alla partita e sono sicuro che gli appassionati non rimarranno delusi. Ci vediamo a Torino».