Affare Hector, la Juventus vuole lo sconto e “gufa” il Colonia

Jonas Hector, germania
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus si trova costretta a “tifare” per la retrocessione del Colonia: il motivo è una clausola per il terzino Jonas Hector

La Juventus “gufa” il Colonia per il mercato. Battute a parte, c’è una clausola interessante per i bianconeri. La Vecchia Signora è interessata al terzino Jonas Hector, seguito con attenzione la scorsa estate e ancora adesso nel mirino. Per prenderlo, la Juventus non ha intenzione di spendere molto e quindi si trova costretta a tifare per la retrocessione del Colonia. Nessuna cattiveria, solo calcolo economico: in caso di discesa in Zweite Bundesliga, l’esterno potrebbe andare via per una cifra pattuita inferiore a dieci milioni di euro. Un vero e proprio affare, insomma.

Se il Colonia rimanesse in Bundesliga, invece, il costo di Hector potrebbe alzarsi anche al di sopra di quindici milioni di euro, una somma che la Juventus riterrebbe troppo alta. I biancorossi sono attualmente penultimi nel campionato tedesco, la stagione non sta andando benissimo e la zona salvezza è lontana cinque punti a sette giornate dal termine. Salvarsi non è una chimera, ma non è neppure la cosa più facile del mondo. La Juventus fiuta l’occasione e osserva da lontano. Col Colonia in seconda serie, l’offerta per Hector sarebbe quasi automatica.