Connettiti con noi

Hanno Detto

Henry si presenta: «Avevo molte offerte. Venezia scelta facile»

Pubblicato

su

Thomas Henry, nuovo calciatore del Venezia, si è presentato oggi in conferenza stampa: ecco le sue dichiarazioni

Thomas Henry, nuovo calciatore del Venezia, si è presentato oggi in conferenza stampa. Le sue dichiarazioni.

OFFERTE – «Molte squadre mi cercavano quest’estate, ma è stato facile prendere questa decisione. Ho deciso serenamente perché ho capito che la società e l’allenatore credevano in me e credo che questa sia la scelta migliore. Giocare in un campionato così stimolante e importante è importante per la mia carriera e giocare contro team come l’Inter e la Juve è molto stimolante».

QUANTI GOL – «Difficile rispondere, sono un’attaccante e non mi pongo limiti in fase di realizzazione. Il mio obiettivo è aiutare la squadra in fase di manovra e servire i miei compagni. Chiaro che è sempre importante fare gol, ma la cosa fondamentale è che il club vada bene».

ESPERIENZA – «Ho avuto un’esperienza in Belgio, ma lo scorso anno è stato il primo ad alto livello. Quest’anno cercherò di imparare bene il campionato e prendere velocemente le misure. Sono un attaccante e il mio compito principale è fare gol, ma sono anche un giocatore completo e cercherò di aiutare anche i compagni ed essere funzionale al gioco della squadra».

IDOLI – «Più che un’ispirazione voglio essere me stesso, voglio giocare a modo mio e aiutare la squadra. Come detto prima sarà il mio primo anno qui e dovrò imparare alcune cose, sicuramente cercherò di imparare da Cristiano Ronaldo e Immobile, ma sono consapevole di dover dare il mio massimo per il Venezia e aiutare i miei compagni».