I FantaConsigli della 5^ giornata

© foto www.imagephotoagency.it

Giornata infrasettimanale per la Serie A e giornata infrasettimanale anche per il fantacalcio. Analizziamo insieme le partite e vediamo i calciatori che secondo noi è opportuno schierare e quelli da evitare.

FIORENTINA – JUVENTUS

E’ un big match e come tale è difficile da analizzare. Nella Juventus tornano un po’ tutti i titolari anche se c’è l’ombra del turn-over sulla squadra di Conte. Lichtsteiner per la difesa è sempre una garanzia, mentre in attacco se gioca può essere utile Vucinic. Quagliarella è in forma e aspetta riconferme. Per i viola sarà la partita della vita e sicuramente si affideranno a Jovetic, che comunque avrà davanti una grande difesa. A proposito di difesa dopo il gol di sabato scorso forse sarebbe da evitare Roncaglia, giocatore che facilmente si fa ammonire. Nella Juventus la difesa potrebbe soffrire Jo-Jo ma è difficile sconsigliare i difensori bianconeri, sono tutti saltatori e potrebbero portare qualche bonus.

Consigliati: Jovetic, Vucinic, Quagliarella, Lichtsteiner, Asamoah, B. Valero

Sconsigliati: Roncaglia, Migliaccio, Viviano.

PESCARA – PALERMO

Il Pescara è ancora a 0 punti e vorrà sfruttare l’effetto Adriatico e il momento no del Palermo per racimolare i primi punti in Serie A. Tra gli abbruzzesi è esploso Quintero, che è da tenere d’occhio visto che potrebbe portare bonus. Nel Palermo tornano Miccoli e Brienza, finalmente insieme, mentre perde il posto Hernandez. I due e Ilicic potrebbero essere da schierare, così come Mantovani che dovrebbe giocare a centrocampo sebbene sia un difensore.

Consigliati: Quintero, Mantovani, Ilicic, Miccoli, Brienza

CATANIA – ATALANTA

Nel Catania probabilmente a riposo Gomez, uno dei migliori delle ultime giornate. Tra gli etnei spazio ad Almiron, che è in forma, e a Lodi. In difesa Legrottaglie è sempre da schierare, soprattutto in casa. Nell’Atalanta la sorpresa potrebbe essere la zanzara De Luca, buona prova per lui domenica scorsa, domani dovrebbe sostituire Bonaventura e farà coppia con Denis.

Consigliati: Lodi, Almiron, Legrottaglie, De Luca, Denis

CHIEVO – INTER

L’Inter cerca riscatto in casa del Chievo Verona e in trasferta ha sempre fatto bene. Potrebbe essere la partita di Milito, il vero leader di questa squadra. Cassano se non si ha di meglio resta una soluzione, seppur imprevedibile, mentre Sneijder nell’ultima partita è apparso fuori forma ma è difficile rinunciare all’olandese. Nel Chievo Verona occhio alla coppia d’attacco Di Michele-Pellissier, mentre gli altri se possibile è meglio non schierarli. Da evitare entrambe le difese.

Consigliati: Milito, Sneijder, Zanetti, Di Michele – Pellissier (uno dei due).

Sconsigliati: i calciatori di entrambe le difese (escluso Zanetti)

GENOA – PARMA

Il Genoa corsaro in quel di Roma contro la Lazio ritrova il proprio pubblico. Partita che si preannuncia divertente contro il Parma. Tra i padroni di casa Borriello e Immobile rappresentano una buona soluzione, mentre la difesa ancora soffre. Tuttavia Frey è tornato in forma e sta collezionando buoni voti. Nel Parma la certezza è Paletta, mentre Gobbi gioca in un ruolo avanzato e magari può fare un assist. Da evitare Mirante e Acquah (a rischio ammonizione)

Consigliati: Frey, Borriello – Immobile (uno dei due), Paletta, Gobbi

Sconsigliati: Mirante, Acquah

MILAN-CAGLIARI

Il Milan deve necessariamente tornare alla vittoria e si troverà di fronte un Cagliari riposato e arrabbiato per lo 0-3 a tavolino subito contro la Roma. El Shaarawy sembra avere il piede caldo e partirà titolare, vale la pena rischiarlo. Anche Montolivo, al rientro potrebbe essere decisivo. La difesa dei rossoneri non è sembrata molto solida, quindi consigliamo di puntare sulla velocità di Ibarbo. Occhio alle incursioni di Nainggolan e Conti.

Consigliati: ElShaarawy, Montoli, Ibarbo, Nainggolan

Sconsigliati:Bonera; Rossettini

NAPOLI-LAZIO

Si preannuncia un grande spettacolo al San Paolo. Oltre ai soliti Cavani e Klose, Pandev avrà voglia di riscatto, ma attenzione anche a Behrami che vorrà mettersi in mostra. La partita potrebbe sbloccarsi su calci piazzati, Ledesma potrebbe portare qualche bonus. Se la partita dovesse confermare le previsioni, eviterei i due portieri.

Consigliati: Behrami, Ledesma

Sconsigliati: De Sanctis, Marchetti

ROMA-SAMPDORIA

Altra sfida interessante tra la Roma, che viene dalla vittoria a tavolino sul Cagliari, e la Sampdoria, che ha mostrato buona personalità contro il Torino. Rientra De Rossi e con lui la sufficienza è sempre assicurata, oltre a qualche possibile bonus. Totti è imprescindibile, Pjanic potrebbe essere la “sorpresa”. Nella Samp squalificato Maxi Lopez, l’attacco sarà sulle spalle di Pozzi. Estigarribia sempre pericoloso.

Consigliati: De Rossi, Totti, Pjanic, Pozzi, Estigarribia

Sconigliati: Stekelenburg, Romero, Piris, Munari

SIENA-BOLOGNA

Gilardino sembra aver ritrovato il fiuto del gol, impossibile lasciarlo fuori in questo momento, mentre Diamanti vorrà rifarsi dopo il rigore fallito contro il Pescara. Ancora una volta vogliamo puntare sul talento di Taider. Il Siena è chiamato a ripetere la prestazione di San Siro: Ze Eduardo potrebbe essere l’uomo-chiave, occhio a Paci sui calci piazzati.

Consigliati: Gilardino,Diamanti,Taider, Ze Eduardo,Paci

Sconigliati: Agliardi, Felipe, Perez, Guarente

TORINO-UDINESE

L’Udinese cerca conferme contro un Torino in forma. Dovrebbe partire dalla panchina Di Natale, quindi ancora spazio a Ranegie. Rientra Lazzari dalla squalifica e Barreto potrebbe finalmente giocare dal 1′. Nel Torino Bianchi è l’uomo deputato ai gol, Cerci è sembrato in buona condizione.

Consigliati: Ranegie, Lazzari, Barreto, Bianchi, Cerci

Sconsigliati: Glik, Pereyra

I fantaconsigli sono stati redatti con la preziosa collaborazione di Federico Montalto.