Infortunio Suso, ottimismo in vista di Milan-Torino

Iscriviti
suso
© foto www.imagephotoagency.it

Problemi fisici per Suso: lo spagnolo ha riportato un fastidio muscolare nel corso di Napoli-Milan. Le ultime sulle sue condizioni – 24 novembre, ore 12.24

Filtra fiducia da casa Milan sulle condizioni di Suso. Infortunatosi nel corso di Napoli-Milan dello scorso sabato, il fantasista spagnolo non ha preso parte alla sfida di ieri contro l’Austria Vienna in Europa League. Secondo gli ultimi aggiornamenti da Milanello, c’è grande ottimismo di vedere l’ex Liverpool in campo domenica nella sfida contro il Torino.

Niente Europa – 23 novembre, ore 17.29

Nuovi aggiornamenti sulle condizioni di Suso. Il fantasista del Milan, alle prese con un problema al gluteo riscontrato nella sfida di sabato contro il Napoli, non sarà a disposizione di Vincenzo Montella per la gara di Europa League di oggi contro l’Austria Vienna. Secondo quanto sottolinea Tuttosport, l’obiettivo dello staff rossonero è quello di recuperarlo per la gara di domenica contro il Torino: c’è fiducia in casa Milan.

Le condizioni del rossonero. A rischio due partite – 22 novembre

Problemi per Suso. Il giocatore del Milan non sarà in campo domani sera contro l’Austria Vienna. Il giocatore spagnolo non ha ancora smaltito il problema al gluteo rimediato a Napoli ma sta recuperando. Il calciatore salterà la gara europea ma dovrebbe essere regolarmente in campo in campionato contro il Torino. Sospiro di sollievo dunque per Vincenzo Montella.

Infortunio Suso, dott. Melegatti: «Ecco come sta» – 21 novembre, ore 16.55

Gianluca Melegatti, sulle frequenze di “Milan Tv“, ha parlato delle condizioni di Suso. Il giocatore dovrebbe saltare la sfida di Europa League contro l’Austria Vienna ma dovrebbe esserci contro il Torino, in campionato. Queste le parole del medico rossonero: «Suso sta recuperando. Sta meglio e direi che si sta riprendendo velocemente. Oggi precauzionalmente non si è unito alla squadra ma domenica dovrebbe essere a disposizione».

Infortunio Suso: può saltare l’Europa League e Milan-Torino – 21 novembre, ore 8.10

Per Suso sono a rischio due partite. Quella con l’Austria Vienna in Europa League crea molti dubbi, lo spagnolo deve ancora riprendersi e Vincenzo Montella potrebbe tenerlo fuori, in modo tale da fare un po’ di turnover. In più c’è il Torino domenica pomeriggio e anche per la partita coi granata crescono le perplessità. Ancora è presto per parlare di Milan-Torino, per Suso saranno decisivi gli allenamenti dei prossimi giorni. Sicuro assente in UEL, lo spagnolo spera almeno nella Serie A.

Infortunio Suso, botta al gluteo – 20 novembre, ore 7.10

Suso potrebbe saltare il prossimo match del Milan in Europa League. Il giocatore spagnolo ha riportato una forte contusione nella zona tra il fianco e il gluteo sinistro. Il calciatore ha scritto su Twitter: «Fa male, ma è solo una botta. Presto in campo». Suso verrà monitorato nelle prossime ore ma potrebbe saltare il match di Europa League contro l’Austria Vienna. L’ex Liverpool, quindi, potrebbe saltare la partita di giovedì ma potrebbe giocare in campionato con il Torino.

Suso chiede il cambio: infortunio in Napoli-Milan – 19 novembre, ore 7.10

La prima diagnosi per Suso è una forte contusione al gluteo sinistro, vicino al fianco. In pratica si tratta di una botta, in questo caso di una ginocchiata che lo ha praticamente bloccato. Di solito per infortuni del genere il dolore è forte ma passa nel giro di pochi giorni o poche ore. Probabilmente non rivedremo Suso giovedì contro l‘Austria Vienna, ma domenica dovrebbe tornare in campo con il Milan. Intanto arriva una curiosità. Fermato per una foto fuori dagli spogliatoi, Suso ha risposto a un signore che gli chiedeva le sue condizioni: «Sto male».

Infortunio Suso: problemi alla schiena in Napoli-Milan

E’ durata appena 45 minuti la partita di Suso in NapoliMilan. Il principale punto di riferimento rossonero nel primo tempo della sfida del San Paolo ha riportato un piccolo infortunio che non gli farà giocare il resto del match. Il calciatore spagnolo è stato sostituito al primo minuto di recupero da Vincenzo Montella dopo aver chiesto espressamente il cambio per alcuni problemi fisici.

In occasione di uno scontro di gioco, infatti, Suso ha riportato un problema alla schiena che ne ha limitato la prestazione nei minuti successivi, fino a chiedere il cambio in panchina. Secondo quanto raccolto dall’inviato a bordocampo di Premium Sport, il calciatore ha spiegato ai compagni di aver sentito un dolore alla schiena e di sentire una fitta al momento di appoggiare la gamba sinistra a terra. Da valutare nelle prossime ore le condizioni dell’ex Liverpool anche in vista della sfida di Europa League contro l’Austria Vienna.