Connettiti con noi

Italia

Insigne: «Olanda – Italia? Come dimenticare Totti e Toldo…»

Pubblicato

su

insigne italia
Ascolta la versione audio dell'articolo

Lorenzo Insigne, autore di una splendida stagione con la maglia del Napoli, parla dal ritiro di Coverciano in vista della sfida contro gli oranje

Il 4-2-4 disegnato dal commissario tecnico Giampiero Ventura contro l’Albania si poggiava sulle capacità di Insigne e di Candreva di creare superiorità numerica e occasioni da gol. Lorenzo, dopo essersi preso il Napoli, sta tentando di fare lo stesso con la Nazionale italiana, in piena fase di restyling. L’esterno d’attacco partenopeo ha risposto a quattro curiose domande sull’account Twitter Vivo Azzurro: «Quando mi chiedono di Olanda – Italia mi vengono, inevitabilmente, in mente il cucchiaio di Francesco Totti e le parate di Francesco Toldo. L’Olanda è davvero una grande nazione, un giorno, infatti, spero di visitare Amsterdam perchè è una bellissima città. Con quale dei miei compagni partirei? Beh, ce ne sono tanti con cui farei un viaggio: dico Ciro Immobile, Marco Verratti e Gianluigi Donnarumma. Sono dei ragazzi simpatici. Chi sceglierei tra Johann Crujff e Marco Van Basten? Li schiererei entrambi in campo». Insigne e compagni sperano che, ovviamente, ne venga fuori una partita spettacolare, da cui soprattutto l’Italia ne esca vincente, come dopo i 120 minuti giocati nel 2000 dalle due selezioni nazionali. Altri tempi, altri calciatori: martedì si scriverà un nuovo capitolo della sfida.