Inter, Icardi a secco a Bergamo ma Spalletti potrà contare sulla cooperativa del gol

© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter di Luciano Spalletti ha mandato a segno ben 11 giocatori diversi. Ottima notizia visto il digiuno di Icardi in casa dell’Atalanta

L’Inter è una vera e propria cooperativa del gol. Un’ottima notizia per Luciano Spalletti, che l’anno scorso poteva contare soprattutto sui gol di Ivan Perisic e Mauro Icardi. Quest’anno invece, grazie agli investimenti estivi, la musica è nettamente cambiata. I nerazzurri infatti, hanno mandato a segno ben 11 giocatori diversi, come nessuno in Serie A. Icardi e Perisic certo, ma non solo. Da Politano e Nainggolan ci si aspettava di certo un contributo, ma non si poteva dire lo stesso dai vari Candreva, Gagliardini e Joao Mario. Una bella notizia in vista della trasferta contro l’Atalanta visto anche il problema di Mauro Icardi con la Dea. Il capitano nerazzurro infatti non ha mai segnato a Bergamo in ben cinque precedenti. Un motivo in più per sbloccarsi certo, ma nel caso non ci riuscisse, gli interisti possono stare tranquilli.