Inter, Jonathan: «Usciremo da questo brutto momento»

© foto www.imagephotoagency.it

GENOA INTER JONATHAN – E’ un momento sicuramente non facile per l’Inter. E il terzino destro dei nerazzurri, Jonathan, è conscio delle difficoltà che stanno caratterizzando questo periodo in casa interista. L’ex Parma ha analizzato ai microfoni di Inter Channel i recenti risultati deludenti dell’Inter a cominciare dalla sconfitta odierna in casa del Genoa.

LE DICHIARAZIONI – «Mi dispiace tantissimo per questo risultato che abbiamo ottenuto contro il Genoa. Secondo me è stato bravo e fortunato il loro portiere nell’occasione che ho avuto io nel primo tempo, però stiamo giocando bene e loro hanno avuto poche occasioni per segnarci. Anche se io stesso avrei potuto forse fare meglio, magari mettendo il mio corpo davanti al difensore  che stava rientrando in modo di trovare più equilibrio. Però questo non basta, dobbiamo metterci qualcosa in più per vincere le partite. Mi hanno marcato a uomo? E’ capitato anche contro la Lazio – prosegue -, l’hanno fatto anche oggi. Penso sarà sempre così perchè gli avversari sanno che abbiamo qualità sulle fasce e con i compagni nelle sovrapposizioni. Dobbiamo sempre cercare di fare buone giocate come abbiamo provato oggi, peccato che la palla non sia entrata. Dobbiamo continuare a lavorare, sappiamo che questo momento passerà e usciremo da questa situazione. Nelle prossime partite dobbiamo mettere la palla dentro. Da uno a dieci quanto sono arrabbiato? Dieci. Anche oggi abbiamo fatto bene, ma questo non è bastato. Forse dobbiamo allenarci di più sui titri in porta. Dobbiamo uscire da questa situazione perchè l’Inter non può stare così».