Connettiti con noi

Calciomercato

Inter, la priorità è aspettare Eriksen. Cambia il futuro di Sensi e Vecino

Pubblicato

su

La situazione di Eriksen influisce sulle mosse di mercato dell’Inter: Vecino e Sensi possono restare alla corte di Inzaghi

L’Inter e il mondo del calcio tirano un sospiro di sollievo per Christian Eriksen. E’ ancora presto però per decifrare gli sviluppi sul prosieguo della carriera del numero 24, con il futuro del danese che condizionerà anche il mercato del club nerazzurro per il reparto di centrocampo come scrive La Gazzetta dello Sport.

Solo quando si avranno notizie certe sull’eventuale ritorno in campo o meno di Eriksen, l’Inter affronterà il tema sul mercato per quanto concerne il reparto mediano. Vecino e Sensi, ad esempio, potrebbero andare verso la riconferma nello scacchiere di Simone Inzaghi. L’uruguaiano, che piace sempre al Napoli dell’estimatore Spalletti, dà certezze adesso sul piano fisico ed è un profilo gradito anche a Inzaghi che sarebbe contento della sua riconferma in nerazzurro. Idem Sensi: Shakhtar e Fiorentina sono in pressing, ma le qualità dell’ex Sassuolo sono indiscutibili dal punto di vista tecnico e Inzaghi ne è consapevole.